rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Sport

Il Palermo punta Jorginho e abbraccia Cassini: "Realizzo un sogno"

Parla già da rosanero Matheus Cassini, stellina brasiliana di 19 anni proveniente dal Corinthians: "Opportunità che non mi farò sfuggire". Zamparini punta il centrocampista del Napoli e insiste con Viviani e Defrel

Studia Cristiano Ronaldo, è pronto a raccogliere l'eredità di Dybala e ha scelto Palermo perché affascinato dal progetto Zamparini. Parla già da rosanero Matheus Cassini, stellina brasiliana proveniente dal Corinthians. I bagagli sono pronti e l'aereo che lo porterà in Sicilia (visite mediche nelle prossime ore) sta per decollare. "Realizzo un sogno - ha detto Cassini, 19 anni, a Mediagol.it -. Non mi farò scappare questa ghiotta opportunità, darò tutto per questa maglia. Ho scelto Palermo nonostante le offerte di altre squadre europee perché mi è piaciuta la pianificazione dei rosanero e il progetto che mi ha prospettato Zamparini. Questa è una piazza calorosa e sono sicuro che mi sentirò a casa”.

Attaccante mancino (può agire sia da trequartista, sia da seconda punta) Cassini è stato strappato al "Timao", alle prese con problemi finanziari. Un affare da 1,5 milioni di euro (contratto quinquiennale). Al Corinthians, andrà il 70% di questo valore, corrispondente alla percentuale del cartellino, oltre al 10% di una eventuale futura vendita. Il Palermo pagherà in contanti e in un'unica soluzione. "Per adattarmi al calcio italiano saranno necessari un po’ di mesi di duro allenamento ma darò tutto per la maglia rosanero”, è la promessa di Cassini.

Resta vivo l'obiettivo Viviani. Il centrocampista è di proprietà della Roma (questa stagione ha giocato in prestito al Latina) e Zamparini da mesi sta lavorando per portarlo alla corte di Iachini. Si studia la formula del prestito con obbligo di riscatto. Palermo e Roma hanno intensificato i contatti per chiudere la trattativa in tempi brevi. Il club rosanero però farà di tutto per portare Jorginho in viale del Fante: a Napoli non ha rispettato le promesse e la sua valutazione è calata. De Laurentiis non pagherà l'altra metà e l'italo-brasiliano potrebbe tornare a Verona (su di lui anche il Torino). Piace pure Defrel ma il giocatore è in comproprietà tra Cesena e Parma e il complicato momento dei gialloblù non agevola le operazioni. Il Palermo nell'attesa si è tuffato su tre gioiellini della Juventus: Kingsley Coman, Alberto Brignoli e Mattia Vitale.

Intanto Giovanni Tedesco è il nuovo allenatore del Birkirkara, squadra fresca vincitrice della Coppa maltese. Tedesco troverà anche Miccoli, che ha accettato l'offerta della squadra maltese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Palermo punta Jorginho e abbraccia Cassini: "Realizzo un sogno"

PalermoToday è in caricamento