Calciomercato Palermo, niente botti: restano Rispoli e Nestorovski

Nessun colpo sul gong, il club rosanero è riuscito a tenere chi sembrava destinato alla partenza. E cioè Rajkovic, Struna, Jajalo e Nestorovski. Ma soprattutto l'esterno campano che pareva diretto al Parma

Andrea Rispoli

Alla fine non c'è stato alcun botto di fine mercato. Ma il Palermo è riuscito - se così si può dire - a tenere chi sembrava destinato alla partenza. E cioè Rajkovic, Struna, Jajalo e Nestorovski. Ma soprattutto Rispoli che sembrava a un passo dal Parma e da quella serie A che il giocatore chiedeva da mesi.

In entrata sfuma in extremis il colpo Clemenza, finito a Padova, con Rino Foschi infuriato con la Juventus. A meno di cessioni sul filo di lana (in alcuni Paesi il calciomercato resta aperto fino a fine mese) il Palermo resterà con questa rosa.

L'incognita fondamentale è quella di Nestorovski che cerca disperatamente una sistemazione: sfumata l'opzione Udinese, resta viva l'ipotesi Bordeaux. La pista francese potrebbe concretizzarsi anche la prossima settimana (in Ligue 1 il mercato chiude il 31 agosto). Sono sei in totale i colpi in entrata del Palermo: Brignoli, Salvi, Mazzotta, Haas, Falletti e Puscas. Ceduti La Gumina, Coronado, Gnahorè e Posavec. Via per fine prestito Dawidowicz e Rolando.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa da Campofiorito, vede disegno della figlia in tv e dà sue notizie: "Sto bene"

  • Maltempo in arrivo, attesi venti di burrasca e forti temporali: scatta l'allerta meteo arancione

  • L'agguato con la pistola e la rapina in mezzo al traffico, arrestato diciassettenne

  • "Tutte cose levate hai, pezza di tro...": le intercettazioni nella casa di cura delle violenze

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

  • Conti in banca, auto di lusso e un ristorante: sequestrati beni a un 37enne di Partinico

Torna su
PalermoToday è in caricamento