Calciomercato Palermo, niente botti: restano Rispoli e Nestorovski

Nessun colpo sul gong, il club rosanero è riuscito a tenere chi sembrava destinato alla partenza. E cioè Rajkovic, Struna, Jajalo e Nestorovski. Ma soprattutto l'esterno campano che pareva diretto al Parma

Andrea Rispoli

Alla fine non c'è stato alcun botto di fine mercato. Ma il Palermo è riuscito - se così si può dire - a tenere chi sembrava destinato alla partenza. E cioè Rajkovic, Struna, Jajalo e Nestorovski. Ma soprattutto Rispoli che sembrava a un passo dal Parma e da quella serie A che il giocatore chiedeva da mesi.

In entrata sfuma in extremis il colpo Clemenza, finito a Padova, con Rino Foschi infuriato con la Juventus. A meno di cessioni sul filo di lana (in alcuni Paesi il calciomercato resta aperto fino a fine mese) il Palermo resterà con questa rosa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'incognita fondamentale è quella di Nestorovski che cerca disperatamente una sistemazione: sfumata l'opzione Udinese, resta viva l'ipotesi Bordeaux. La pista francese potrebbe concretizzarsi anche la prossima settimana (in Ligue 1 il mercato chiude il 31 agosto). Sono sei in totale i colpi in entrata del Palermo: Brignoli, Salvi, Mazzotta, Haas, Falletti e Puscas. Ceduti La Gumina, Coronado, Gnahorè e Posavec. Via per fine prestito Dawidowicz e Rolando.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Agrigento, violento scontro sulla Statale: un morto

  • Sue le serate più belle del nuovo millennio, Palermo piange per Darin "l'amico di tutti"

  • Appalti, scommesse e pizzo: undici arresti per mafia tra Noce e Cruillas

  • Folla senza mascherina al Berlin, scatta chiusura: "Denunciato il titolare"

  • Mafia, colpo al mandamento della Noce: ecco i nomi degli 11 arrestati

  • Il pm di Lecco Laura Siani trovata morta in casa, aveva lavorato anche a Palermo

Torna su
PalermoToday è in caricamento