rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Calcio

Tredici risultati utili di fila per la Don Carlo Misilmeri, Utro: "Stiamo crescendo sotto il profilo della mentalità"

Il tecnico biancorosso è soddisfatto dopo la vittoria contro il Cus: "I ragazzi hanno fatto un grande lavoro incanalando bene la gara, contro la Pro Favara sarà una sfida difficile"

Sono tredici i risultati utili consecutivi conquistati dalla Don Carlo Misilmeri nel girone A di Eccellenza, campionato nel quale i biancorossi sembrano essere ormai l'unica squadra che può provare a insidiare il Canicattì capolista, la cui vetta dista cinque lunghezze. Dopo la partita contro il Cus, vinta 4-0, il tecnico della Don Carlo Sasà Utro è visibilmente soddisfatto del risultato come dei progressi del suo gruppo.

In merito al match il tecnico si è così espresso: "Sapevamo che dopo una gara dispendiosa come quella contro il Castellammare -ha affermato - per giocare in un campo in erba era fondamentale l?adattamento e i ragazzi hanno fatto un grande lavoro. Sapevamo di dover incanalare la gara nel binario giusto. Loro sono una squadra giovane ed era importante non alimentare entusiasmo. Abbiamo visto ultimamente nelle gare contro Casteltermini e Monreale che non abbiamo chiuso le gare subito finendo con soffrire fino alla fine. Sono contento al di là dell?inseguimento anche perché ho detto ai ragazzi che non stiamo inseguendo nessuno: a loro l?ho detto a me interessa non tanto fare meglio della gara successiva ma avere la giusta mentalità sapendo che ogni partita ha una storia a sé. Stiamo crescendo come mentalità e siamo felici di aver allungato la striscia positiva".

L'allenatore biancorosso ha sottolineato il valore della vittoria in vista della sfida di domenica che vedrà la sua squadra affrontare a Piano Stoppa l'ostica Pro Favara "Era importante vincere perché vincere ti aiuta recuperare prima - ha sottolineato - ora riposiamo perché do un giorno libero ai ragazzi per recuperare. Recuperare le energie è fondamentale e quando vinci recuperi prima.  Contro Favara in casa sarà una battaglia contro una squadra che sta dimostrando il suo valore, che lotterà fino alla fine per i play-off e ha un organico importante: sappiamo soprattutto che strappa a campo aperto e dunque dobbiamo stare attenti. Ci penseremo da venerdì: questo risultato ci aiuta a recuperare dopo che abbiamo speso tanto, dobbiamo rimanere concentrati ma al tempo stesso. Dico ai ragazzi che le squadre allegre recuperano prima e vincono con serenità, le squadre troppo tese sprecano più energie. Loro sono lì con merito, stanno dimostrando di essere solidi, di avere carattere e ha giocatori forti in campo aperto che conosco bene avendoli allenati",

In chiusura Utro ha parlato del Canicattì e delle differenze tra le due squadre, che tra dieci giorni si affronteranno nello scontro diretto: "Loro più di ha cinque punti (ride) detto questo - ha concluso se sono lì è perché lo meritano, lo hanno dimostrato, anche in questo turno hanno vinto. Noi siamo sereni, stiamo facendo il nostro percorso: quando toccherà affrontarli ci penseremo."

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tredici risultati utili di fila per la Don Carlo Misilmeri, Utro: "Stiamo crescendo sotto il profilo della mentalità"

PalermoToday è in caricamento