rotate-mobile
Calcio

Supergiovane Castelbuono, mister Marandano: "Col Fulgatore pari che ci sta stretto, siamo sulla strada giusta"

L'allenatore-giocatore dei nero-oro; "Abbiamo prodotto almeno tredici palle gol nitide, rischiando di cadere negli ultimi minuti di gioco, contro Casteldaccia sarà un'altra battaglia"

Una delle maggiori sorprese dell'undicesimo turno del girone A di Promozione è arrivata da Castelbuono dove la Supergiovane, in piena lotta per non retrocedere, è riuscita a fermare il Fulgatore terzo in classifica, pareggiando 0-0: un punto importante per la squadra madonita, che le consente di lasciare l'ultima piazza al solo Villabate.

L'allenatore-giocatore nero-oro Salvatore Marandano ha espresso le sue considerazioni sulla partita mostrando soddisfazione ma anche una punta di amarezza per un risultato che poteva essere ancora più importante: "Mi ritrovo a commentare una domenica in cui costruiamo tante palle gol - afferma a PalermoToday -ne ho contate ben 13, con pali, traverse, miracoli del portiere e un gol annullato che penso fosse regolarissimo. Alla fine per un pelo rischiamo di prendere il gol, sarebbe stata una beffa incredibile dopo aver tenuto il pallino del gioco per 90 minuti. Finalmente abbiamo giocato una grande partita: faccio un applauso a tutti i ragazzi che hanno giocato con grinta, determinazione e convinzione. Sapevamo dell’importanza della gara e che non sarebbe stato facille contro una squadra attrezzata e ben messa in campo. Abbiamo pareggiato ma meritavamo di vincere: siamo sulla retta via per uscire da questa maledetta bagarre della zona calda".

Il tecnico-attaccante della Supergiovane spera di rivedere lo stesso spirito nella sfida di domenica prossima, che vedrà la squadra contrapposta ad un'altra big del campionato: "Domenica sarà un’altra battaglia contro il Casteldaccia - conclude - molto attrezzata e ben messa in campo dal grande Peppino Pagano: speriamo di ripetere la bellissima prestazione che abbiamo fatto domenica in una partita che con un pizzico di fortuna in più avremmo fatto nostra portando tre punti fondamentali. Spero che la dea bendata sia dalla nostra parte per una volta".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Supergiovane Castelbuono, mister Marandano: "Col Fulgatore pari che ci sta stretto, siamo sulla strada giusta"

PalermoToday è in caricamento