rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Calcio

Sport, Gennuso: "Onorati di sostenere il Castelbuono calcio"

Il presidente del Movimento Cristiano Lavoratori Palermo: "Lo sport è la terza agenzia educativa dopo famiglia e scuola"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“Siamo orgogliosi di contribuire, in qualità di sponsor, alla crescita del Castelbuono Calcio, che quest’anno sarà in promozione, credendo ad una passione comune a tanti giovani, quella del calcio, il più popolare e praticato tra gli sport italiani”. Lo dichiara Giuseppe Gennuso, presidente del Movimento Cristiano Lavoratori Palermo. “Fare una piccola riflessione sullo sport, a pochi giorni dall’esclusione della nazionale italiana dai Mondiali, è opportuna. Infatti, come MCL Palermo crediamo molto nello sport, in tutte le sue forme, sia come strumento di crescita che come portatore di valori: dal rispetto di sé, a quello degli altri e dell'ambiente, alle parità di opportunità fino alla solidarietà. Il movimento è vita – continua Gennuso -, educa e forgia il carattere, definisce le nostre scelte e il futuro collettivo”.

“Potremmo affermare che lo sport rappresenti, dopo la famiglia e la scuola, la terza agenzia educativa e – continua - in contesti socialmente ed economicamente depressi è un elemento che può essere la chiave di volta per instradare i bambini e i ragazzi verso i valori. Proprio in un momento in cui da molte parti si segnala una fase particolarmente delicata vissuta dalle tradizionali agenzie educative (famiglia e scuola), sempre più minate da separazioni e, soprattutto, mancanza di ascolto reciproco, lo sport riesce ad essere un’ancora di salvezza per molti giovani”. “Per tale ragione, da anni siamo vicini e sosteniamo diverse iniziative in ambito sportivo – prosegue Gennuso -. E’ il caso della Sant’Erasmo Nautilus, impegnata a promuovere un mare a zero barriere, in grado di coinvolgere anche i soggetti diversamente abili che, in questo elemento naturale possono esprimere capacità motorie altrimenti, precluse o ostacolate. Ma anche in provincia dove come abbiamo detto, MCL Palermo, in qualità di sponsor, è onorata di sostenere il Castelbuono Calcio. “Nonostante i nostri 50 anni di storia, come MCL, siamo ancora degli eterni ragazzi per cui – conclude - il momento dello “spogliatoio” è sempre condivisione e solidarietà”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sport, Gennuso: "Onorati di sostenere il Castelbuono calcio"

PalermoToday è in caricamento