Calcio

Nuova battuta d'arresto per il Palermo Femminile: al Pasqualino il Chievo si impone 3-0

Trascinata dall'ispiratissima Marenic la capolista vince grazie alla rete di Mascanzoni e alla doppietta di Peretti. La squadra di coach Licciardi resta ferma a quota zero assieme a Sassari Torres e Pro Sesto

Nuova battuta d’arresto per il Palermo Femminile che al Pasqualino di Carini perde 3-0 contro il Chievo Verona capolista in campionato. La squadra gialloblù conferma la sua leadership dimostrando di essere una delle compagini più attrezzate del torneo.

Nel primo tempo le clivensi partono subito con le marce alte, trascinate da una Jelena Marenic in grande spolvero. L’attaccante serba svaria sul fronte offensivo mettendo in difficoltà la retroguardia delle ragazze di coach Licciardi: sua è l’iniziativa personale che al 6’ minuto consente a Daiana Mascanzoni di battere Pipitone da pochi passi sbloccando la gara.

Il vantaggio galvanizza la squadra clivense che mette le marce alte con il Palermo costretto ad indietreggiare: il forcing delle gialloblù si concretizza al 36’ quando Rachele Peretti sugli sviluppi di un corner trova il raddoppio con un colpo di testa da posizione ravvicinata sulla quale Pipitone nulla può.

Nella ripresa le ragazze rosanero crescono col passare dei minuti e si gettano in avanti alla ricerca del gol che può riaprire la gara: le avversarie forti del doppio vantaggio riescono però a rintuzzare la pressione del Palermo. Nel finale di gara il Chievo, che aveva sfiorato il gol con Boni chiusa egregiamente da Pipitone nell’occasione, segna la rete del definitivo 3-0 ancora con Rachele Peretti che batte il portiere rosanero con un bel pallonetto in acrobazia su un lancio dalla trequarti proprio di Boni.

La squadra di coach Licciardi resta dunque all’ultimo posto a quota zero punti assieme a Sassari Torres e Pro Sesto (quest’ultima con una partita in meno). La graduatoria dice che l’obiettivo salvezza è ancora alla portata: la partita di prossima settimana in programma proprio con la concorrente Pro Sesto diventa a questo punto uno snodo cruciale per le ragazze rosanero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova battuta d'arresto per il Palermo Femminile: al Pasqualino il Chievo si impone 3-0

PalermoToday è in caricamento