rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Calcio

Continua la favola del palermitano Quagliata, è il quarto italiano a segnare in Olanda

L'esterno sinistro difensivo, originario del Papireto, in gol nel 2-0 dell'Heracles Almelo in trasferta col Fortuna Sittard. Settimana da incorniciare per il mancino dopo che martedì ha collezionato la seconda presenza con l'Under 21

Martedì la seconda presenza con l'Under 21, domenica la prima rete in Eredivisie, la Serie A olandese, con la maglia dell'Heracles Almelo. Settimana indimenticabile per Giacomo Quagliata, palermitano classe 2000. La rete segnata dall'esterno sinistro difensivo siciliano è anche la quarta che porta la firma di un italiano nella storia del massimo campionato dei Paesi Bassi. Prima di Quagliata erano riusciti nell'impresa soltanto Marco De Marchi (Vitesse); Graziano Pellè (AZ e Feyenoord) e Kingsley Boateng (NAC).

Dall'Alberto Amedeo al primo gol in Olanda

Originario del Papireto, Quagliata ha iniziato a giocare nei campetti in terra battuta dell'Alberto Amedeo. Poi il passaggio al Calcio Sicilia. Nel 2016, a sedici anni, Quagliata approda alla Pro Vercelli. Dopo i prestiti a Latina e Bari, il mancino palermitano torna in Piemonte dove, quasi per caso, viene notato dagli osservatori dell'Heracles arrivati in Italia per trovare il sostituto di Czyborra (preso dall'Atalanta). Quagliata, che ha debuttato nel novembre 2020 nella terra dei tulipani, è alla seconda stagione all'Heracles, squadra che sta lottando per salvarsi. Un obiettivo che potrebbe essere raggiunto anche grazie al gol del terzino palermitano nella trasferta col Fortuna Sittard, vinta 2-0 dai bianconeri di Almelo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Continua la favola del palermitano Quagliata, è il quarto italiano a segnare in Olanda

PalermoToday è in caricamento