rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Calcio

Villabate, mister Guida è preoccupato: “Troppi errori arbitrali, ho paura che vogliano farci retrocedere”

L’allenatore dei giallorossi, diventata il fanalino di coda del girone A di Promozione dopo la sconfitta col Casteldaccia, esprime tutti i suoi timori: “Ho la sensazione che siamo la vittima sacrificale, venderemo cara la pelle fino alla fine ma vogliamo giocarcela alla pari e se retrocedere farlo con dignità e non per altre ragioni”

C’è tanta amarezza in casa Villabate dopo l’ultimo turno di campionato, che ha visto i giallorossi perdere al Zarcone contro il Casteldaccia e venire contestualmente superati in classifica dalla Supergiovane Castelbuono vittoriosa sull’Alcamo. L’allenatore della squadra Giuseppe Guida lamenta apertamente un trattamento sfavorevole da parte della classe arbitrale, mostrandosi molto preoccupato per questa situazione.

In merito alla partita di domenica, una gara nervosa in cui i giallorossi si sono ritrovati in 10 dopo l’espulsione di D’Ambra a seguito di una mischia tra le due squadre, il tecnico ha voluto sottolineare quella che per lui è in generale una sudditanza psicologica nei confronti delle grandi e in particolare un atteggiamento ostile nei confronti della squadra: “La partita contro Casteldaccia non la voglio commentare -afferma a PalermoToday -se non per dire che sono stanco di giocare in 14 contro 11: mi riferisco alla terna arbitrale. Ho la sensazione che siamo la vittima sacrificale degli arbitri, abbiamo subito troppi torti e questo mi dispiace: si parla tanto di far crescere i giovani, di società che devono puntare su di loro e quando ti ritrovi contro squadre di esperienza puntualmente le terne arbitrali si schierano sempre dalla parte del più forte”.

Nel parlare dello scontro diretto di domenica, che vedrà i giallorossi contrapposti al Partinicaudace, prima delle salve nel girone A di Promozione, il tecnico ha ribadito questa preoccupazione: “Io spero domenica di giocare 11 contro 11 - conclude - noi a parte le assenze di D’Ambra e Migliore, che sono squalificati, abbiamo qualche  centrocampo e non siamo messi bene. A questo punto ho paura che ci sia qualcosa contro il Villabate, che stiamo diventando noi la squadra che vogliono fare retrocedere. Giocheremo con il Partinicaudace, che sta facendo bene, è un’ottima squadra ma anche loro troveranno pane per i loro denti. Mi rammarica e mi fa paura ripeto l’idea che ci sia qualcosa dietro per farci retrocedere: questo mi dà fastidio, non è corretto, non lo meritano i ragazzi. Ultimamente abbiamo subito tantissimi torti arbitrali e questo non è onesto né corretto. Spero che mandino una terna arbitrale che ci consenta di giocare alla pari. Ultimamente gli arbitri vengono a casa nostra per fare quello che vogliono e ci deridono, per due volte mi sono sentito dire che siamo scarsi. Noi, comunque, ci siamo e lotteremo fino alla fine: spero solo di poter giocare 11 contro 11, non vogliamo essere la vittima sacrificale di nessuno ma vogliamo giocare alla pari, se è il caso retrocedere ma farlo con dignità e non perché qualcuno l’ha già deciso”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villabate, mister Guida è preoccupato: “Troppi errori arbitrali, ho paura che vogliano farci retrocedere”

PalermoToday è in caricamento