rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Calcio

Promozione, ventesima giornata: l'Iccarense vince in casa, l'Aspra rifila sette gol al Villarosa

Nell'anticipo di ieri, nel girone A, il Partinicaudace ha sconfitto il Città di Carini 3-2. Nel girone B il Supergiovane Castelbuono cade fuori casa, 2-1 contro il Mistretta. Vince la Polisportiva Lascari Cefalù: per la squadra di Grimaudo tre punti importanti, 2-0 in casa contro il San Fratello

L'Iccarense torna al successo, dopo la sonora sconfitta per 9-1 della scorsa giornata contro Fulgatore: all'Agliastrelli i carinesi vincono 2-0 contro il Gemini. Nell'anticipo di ieri, l'altra formazione carinese viene sconfitta 3-2 a Partinico. Nel girone B successo prezioso della Polisportiva Lascari Cefalù, mentre il Castelbuono perde in trasferta contro il Mistretta. Punteggio tennistico nel match giocato dall'Aspra in casa contro il Villarosa: sotto di due gol, i padroni di casa ne hanno poi rifilati sette agli avversari. Di seguito, nel dettaglio, tutti i risultati di giornata.

Girone A:

Partinicaudace-Città di Carini 3-2 giocata sabato

Noi possiamo perdere o vincere contro chiunque”, lo aveva detto alla vigilia l’allenatore del Città di Carini alla vigilia del match di Partinico, dopo aver sottolineato anche le insidie di una gara da disputare in un campo piccolo e in terra. La trasferta al San Salvatore si preannunciava non agevole e, dopo la vittoria contro la capolista Kamarat, arriva la sconfitta a Partinico per la squadra carinese. Il primo tempo si chiude sul 2-1 per i padroni di casa, andati due volte in vantaggio con la doppietta di Ferrante e raggiunti la prima volta dal rigore trasformato da Messina. Nella ripresa prima arriva il 2-2 dei carinesi realizzato da Russo, con la squadra già in dieci uomini dopo l’espulsione rimediata dal capitano Messina, poi il 3-2 nel primo minuto di recupero con Celestra che premia la formazione allenata da Bellomo. Per i ragazzi di mister Calafiore adesso è previsto un turno di riposo: alla ripresa la sfida interna col Petrosino, a inizio marzo.

Casteltermini-Alba Alcamo 6-2

Città di San Vito Lo Capo-Accademia Trapani 2-2

Iccarense-Gemini 2-0

Cernigliaro e Ruggeri firmano il prezioso successo dei carinesi all’Agliastrelli. Partita ben disputata dai padroni di casa, apparsi brillanti e particolarmente determinati nella ricerca dei tre punti.

Kamarat-Petrosino 3-2

Marsala-Fulgatore 0-1

Riposa: Folgore Castelvetrano

GIRONE B:

Polisportiva Gioiosa-Castelluccese 2-1 giocata sabato

Aspra-Villarosa 7-2

Match senza storia tra Aspra e Villarosa, con i padroni di casa nettamente superiori: il risultato finale è “tennistico”, 7-2 al termine dei novanta minuti. E dire che l’Aspra perdeva, dopo pochi minuti, 2-0. La gara era iniziata malissimo per i padroni di casa, subito sotto di una rete dopo pochi minuti grazie ad una straordinaria punizione dal limite di Mardì: conclusione potentissima all’incrocio e nulla da fare per il portiere. Poco dopo, su un errore in fase di disimpegno, il Villarosa siglava il raddoppio grazie a Zongo Tinga, abile a scartare in dribbling il portiere in uscita. D’Agostino, ben servito in mezzo all’area da Azzara, con un tap-in da pochi passi riapriva la gara. Il 2-2 è arrivato su calcio di rigore: dal dischetto il numero dieci Azzara ha spiazzato il portiere. Il gol del 3-2 lo ha firmato alla mezz’ora Barbera, abile a sfruttare una respinta del portiere avversario su conclusione di D’Agostino. Il primo tempo terminava 3-2 in favore dei padroni di casa. Nel secondo tempo l’Aspra ha calato il poker con Azzara, ben servito in area da D’Agostino. La quinta rete è stata segnata a dieci minuti dalla fine, con un colpo di testa di Palazzo. Il set lo ha chiuso D’Aniello, solo davanti al portiere, con un piattone piazzato. Infine, negli istanti finali di gara, ecco anche la settima rete, a firma di Clemente.

Città di Mistretta-Supergiovane Castelbuono 2-1

Butera e Provenzale firmano il successo del Mistretta, per il Castelbuono rete siglata da Rosone.

Geraci-Pro Falcone 4-0

Gorgonia Delia-Città di Casteldaccia 3-1

Lascari Cefalù-San Fratello 2-0

Altro successo per la Polisportiva, che in casa batte 2-0 il San Fratello. La rete che sblocca la gara arriva dagli undici metri: dopo dieci minuti è Sferruzza a realizzare dal dischetto. Nella ripresa, al 56’, Mocciaro consolida il vantaggio della squadra di Grimaudo, che sale a quota 31 punti.

Riposa: Santangiolese

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, ventesima giornata: l'Iccarense vince in casa, l'Aspra rifila sette gol al Villarosa

PalermoToday è in caricamento