Domenica, 26 Settembre 2021
Calcio

Promozione, parla il presidente della Supergiovane Castelbuono: "Campionato difficile ma stimolante, ho fiducia nella squadra"

Giuseppe Vaccaro ha spiegato qual è l'obiettivo stagionale del club giallonero: "Puntiamo a fare al più presto i punti salvezza"

Giunta al suo terzo campionato consecutivo in Promozione la Supergiovane Castelbuono punta a consolidarsi ancora nella categoria portando avanti il suo progetto sportivo basato sulla valorizzazione dei giovani calciatori del territorio. Il presidente del club giallonero Giuseppe Vaccaro analizza le prospettive della squadra in vista del campionato appena iniziato.

In apertura Vaccaro ha analizzato l'esordio stagionale della squadra, che ha visto la Supergiovane perdere di misura in casa contro il Lascari-Cefalù, non nascondendo un po' di rammarico: "La partita - spiega Vaccaro a PalermoToday è stata molto combattuta noi abbiamo avuto molte occasioni per passare in vantaggio ma non ci siamo riusciti: purtroppo non abbiamo sfruttato la superiorità numerica che è durata poco perché anche noi abbiamo avuto un espulso. È stata una sfida bella da vedere agonisticamente in cui il Lascari ha colto la sua occasione per vincere".

Il massimo dirigente del club madonita ha parlato poi della rosa, fissando l'obiettivo stagionale : "Noi abbiamo costruito - prosegue -una rosa molto giovane con tanti ragazzi nati dal 1997 in su: sono fermamente convinto che dimostreranno il loro valore e le loro qualità. Noi ce la giocheremo contro tutti e diremo sicuramente la nostra. Il nostro obiettivo iniziale è quello di fare quanto i prima i punti per mettere in sicurezza la salvezza. Siamo chiamati ad affrontare un campionato difficile, il livello è alto ci sono squadre blasonate. Sarà una sfida difficile ma al tempo stesso motivante. Ci aspettano impegni difficili con trasferte complicate: però siamo qui e ce la vogliamo giocare".

Il presidente della squadra nero-oro si è poi soffermanto sul settore giovanile parlando della sua importanza sotto il profilo societario: "Quest’anno -  continua -stiamo costruendo qualcosa di importante. Abbiamo fatto la partnership con il Palermo Calcio che per noi è stata un passo significativo; stiamo studiando alcuni progetti con il nostro staff, uno staff preparatissimo composto da allenatori Uefa e professori in scienze motorie. Continuiamo a lavorare anche perché sappiamo quanto sia fondamentale il settore giovanile per continuare a fare calcio nella nostra realtà. Il nostro responsabile del settore giovanile sta facendo molto bene"

Vaccaro ha infine speso due parole in merito al prossimo impegno che vedrà la Supergiovane Castelbuono in trasferta contro Raffadali: "Ho fiducia nei miei ragazzi e nella loro voglia di riscatto dopo la prima partita. Andremo lì e ce la giocheremo senza timori. Sulla carta è una sfida difficile perché il Raffadali è una squadra quotata ma nel calcio non c’è mai nulla di scritto: noi andremo lì e ce la giocheremo".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, parla il presidente della Supergiovane Castelbuono: "Campionato difficile ma stimolante, ho fiducia nella squadra"

PalermoToday è in caricamento