Lunedì, 25 Ottobre 2021
Calcio

Pokerissimo Resuttana contro Castelbuono, Chinnici: "Grande inizio di stagione, un plauso ai ragazzi"

Il tecnico nerorosa ha sottolineato le insidie di queste prime uscite: "Per noi abituati al sintetico vincere sui campi in terra battuta ha un valore importante"

Terza vittoria consecutiva per il Resuttana San Lorenzo che a Castelbuono batte i padroni di casa della Supergiovane con un netto 5-0. La squadra sale così a nove punti rimanendo l’unica compagine del girone A di Promozione a punteggio pieno e confermando le sue ambizioni importanti.

La partita si sblocca dopo 15 minuti, con un lancio dalla difesa di Andrea Di Franco che trova l'inserimento in area di rigore di Gabriele Giovenco. Il terzino destro segna il primo goal della partita e fornisce l'assist per il colpo di testa di Giampiero Clemente che vale il goal del raddoppio nerorosa. La Supergiovane si rende pericolosa sul risultato di 0-1 con un tiro al volo del capitano Simone Di Salvo dal limite dell'area di rigore, ma il portiere avversario Totò Campanella impedisce il goal che sarebbe valso il pareggio.

Nel secondo tempo il Resuttana San Lorenzo prende definitivamente il largo. La triangolazione portata avanti da Clemente, Dario Costa e conclusa da Giuseppe Duro apre le danze nella ripresa. Il destro dalla distanza di Andrea Di Franco e la rete  di Alessandro Pirrotta nei minuti finali fissano il risultato sul definitivo 5-0.

Il tecnico del Resuttana Filippo Chinnici ha commentato la prestazione della squadra: “Innanzitutto -afferma Chinnici a PalermoToday -comincio col ringraziare i ragazzi per la grande prova disputata. Usciamo da queste prime tre partite con altrettante vittorie, due delle quali venute fuori casa in due campi in terra: Per noi che siamo abituati a giocare e ad allenarci sul sintetico poteva essere un ostacolo in più e tutto poteva essere ancora più difficile: dunque risultati acquisiscono un valore molto importante”.

Per l’allenatore della squadra nerorosa l’attenzione adesso è tutta alla prossima partita: “Siamo soltanto all’inizio del campionato e dobbiamo solamente pensare partita dopo partita e questo sarà il nostro concept.  Stiamo crescendo tanto sia tecnicamente che come gruppo ma dobbiamo continuare a lavorare tanto per come stiamo facendo. Anche oggi molti ho schierato molti under in campo, ben 5 e questo è dovuto dal fatto che si allenano tutti a mille e mi mettono sempre in difficoltà. Adesso il valore di queste vittorie passa dalla sfida di sabato in casa contro il Carini squadra che viene da due vittorie di fila contro Lascari e Raffadali”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pokerissimo Resuttana contro Castelbuono, Chinnici: "Grande inizio di stagione, un plauso ai ragazzi"

PalermoToday è in caricamento