rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Calcio

Continua la marcia del Resuttana, Chinnici: "Obiettivo vicino ma c'è da sudare, ci attende una settimana fondamentale"

Con il roboante 6-0 sull'Alcamo la squadra nerorosa ha fatto un altro passo verso il salto in Eccellenza, conquistando nel frattempo la semifinale di Coppa. Il tecnico pensa già alla sfida contro Gangi: "Un'ottima squadra, daranno tutto"

Dopo il successo contro la Folgore e la sconfitta indolore contro il Real Aci che è valsa la qualificazione alle semifinali di Coppa Italia di Promozione il Resuttana San Lorenzo ha chiuso una settimana magica battendo l'Alcamo per 6-0, l'ennesimo risultato roboante di una stagione sino ad ora coerente con le grandi ambizioni iniziali. I nerorosa, che hanno cinque punti di vantaggio sul Casteldaccia, domenica sono chiamati ad affrontare il Gangi in trasferta: in caso di vittoria e contestuale pareggio o sconfitta dei granata contro la Folgore, potrebbero addirittura festeggiare la promozione in Eccellenza. Il tecnico del Resuttana Filippo Chinnici fa il punto della situazione in vista del rush finale della stagione.

L'allenatore nerorosa parte in prima battuta dall'analisi della partita di sabato scorso: "Un successo che ci porta sempre più vicino al nostro obiettivo - afferma a PalermoToday - anche se ancora dobbiamo sudare parecchio per raggiungerlo visto il grande campionato delle altre squadre. Sabato contro l’Alcamo a parte i primi minuti iniziali di studio abbiamo fatto una gran bella partita. Il nostro lavoro adesso entra in un periodo fondamentale della stagione servono pochi punti per la matematica e saranno quelli più importanti della stagione".

Chinnici infine analizza il percorso della squadra e sottolinea l'importanza del prossimo impegno: I miei ragazzi stanno dimostrando veramente grande fame - conclude - e questa cosa mi rende orgoglioso. Siamo primi dalla prima giornata e stiamo facendo veramente un campionato importante, ci troviamo primi a 5 punti a tre giornate dal termine e in emi finale di coppa con un attacco che ha raggiunto quota 108 reti fra coppa e campionato e 20 gol subiti, numeri importanti che fanno ben sperare. Adesso ci attende una trasferta a Gangi con una bellissima squadra dove giocheremo con un avversario che darà tutto e sicuramente ci faremo trovare pronti. Questa sarà una settimana fondamentale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Continua la marcia del Resuttana, Chinnici: "Obiettivo vicino ma c'è da sudare, ci attende una settimana fondamentale"

PalermoToday è in caricamento