rotate-mobile
Calcio

Promozione, quindicesima giornata: il Città di Carini stravince il derby con l’Iccarense, l’Aspra ok in casa

Successo nettissimo, al Pasqualino, per la squadra guidata da Calafiore: 6-0 il finale contro l'altra formazione carinese. Nell’anticipo di ieri il Partinicaudace batte 4-1 il Marsala, al termine di novanta minuti giocati benissimo dai padroni di casa. Nel girone B buona vittoria, in casa, per l'Aspra; vince nuovamente il Castelbuono

Quindicesima giornata del campionato di Promozione, risultati che non lasciano spazio alle sorprese nel girone A. Nell’anticipo di ieri il Partinicaudace batte 4-1 il Marsala, al termine di novanta minuti giocati benissimo dai padroni di casa. Il derby carinese tra il Città di Carini e l’Iccarense, disputatosi alle 18:30 al Pasqualino, termina con un nettissimo 6-0 in favore dei ragazzi allenati da Calafiore. Di seguito tutti i risultati odierni:

Girone A:

Partinicaudace – Marsala 4-1 giocata sabato

Convincente vittoria del Partinicaudace, ieri pomeriggio contro il Marsala, rivoluzionato dai tantissimi nuovi acquisti. Dopo essere passati in svantaggio, nonostante diverse importanti assenze, i neroverdi reagiscono con grande orgoglio segnando quattro gol, colpendo una traversa e sciupando tantissime occasioni favorevoli. Grande prova complessiva dei ragazzi di Mister Bellomo che con questa vittoria risalgono in classifica aumentando i rimpianti per qualche partita di troppo sbagliata. Il Marsala passa in vantaggio con Impeduglia, al 18’. Il Partinicaudace accusa il colpo e diventa provvidenziale il portiere Versaci, che evita con una grande parata lo 0-2 su un contropiede di Pellegrino. Scampato il pericolo, il Partinicaudace inizia a macinare gioco e raggiunge il pareggio su rigore realizzato da Ferrante al 38’. La ripresa è un monologo neroverde: dopo soli cinque minuti Ferrante raddoppia sempre su rigore, mentre al 56’ Corso porta a tre le reti della sua squadra con un gran tiro di prima intenzione al volo. Il Marsala non riesce a reagire, la squadra di casa sfiora ripetutamente il quarto gol con Macaluso, Longo, Ferrante, Corso. C’è anche una traversa colpita da Tamburello al 75’. A tempo scaduto, Macaluso chiude definitivamente il match realizzando il poker.

Accademia Trapani – Gemini 4-0

Petrosino – Folgore Castelvetrano 0-4

Alba Alcamo – Fulgatore 0-0

Kamarat – Casteltermini 7-2

Città di Carini – Iccarense 6-0

Il derby con la Polisportiva Iccarense si chiude con un risultato che non ammette repliche: un punteggio tennistico che consegna tre punti pesanti in chiave classifica alla formazione ben diretta da mister Calafiore, un risultato rotondo che certifica l’ottimo stato di forma del Città di Carini. I padroni di casa entrano in campo col piglio giusto e mettono subito le cose in chiaro, con due reti siglate già in apertura: Cincotta e Russo nei primi minuti indirizzano l’incontro e stordiscono gli avversari, fissando il 2-0 che non cambia fino all’intervallo. Nella ripresa niente da fare per l’Iccarense, è ancora il Città di Carini a far gioire il pubblico del Pasqualino e a gonfiare la rete: il terzo sigillo del “Derby del Castello” porta la firma di Caruso, poi ci pensa Abbagnato a calare il poker. Nel finale di gara capitan Messina e l’appena entrato Falanga completano l’opera. Una serata praticamente perfetta in una partita ricca di significati e dal peso specifico considerevole per la prosecuzione del campionato: dopo il pareggio esterno sul difficile campo della Folgore Castelvetrano, arriva la prima vittoria del 2023 nella prima gara tra le mura amiche e sono già 4 i punti conquistati nelle prime due gare del girone di ritorno. Prova convincente, dunque, per il Città di Carini.

Riposa: San Vito Lo Capo

Girone B:

Villarosa – Gorgonia Delia 0-1 giocata sabato

San Fratello – Città di Casteldaccia 3-0

Castelluccese – Supergiovane Castelbuono 1-3

Pirrotta, Rosone e Antista regalano altri tre punti alla formazione delle Madonie. Un autogol ha determinato l’unico gol della Castelluccese. La gara, vista l'indisponibilità del Comunale "E. Bearzot" di Castel di Lucio, si è giocata al comunale   San Giuliano di Finale di Pollina a  porte chiuse  per mancata autorizzazione da parte della Questura.

Aspra – Città di Mistretta 3-1

Vittoria convincente dei padroni di casa contro il Mistretta. Reti siglate da Palazzo, D’Agostino e D’Angelo. Per gli ospiti è Butera a siglare l’unico gol di giornata.

Pro Falcone – Santangiolese 1-2

Geraci – Polisportiva Gioiosa 4-1

Riposa: Lascari Cefalù

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, quindicesima giornata: il Città di Carini stravince il derby con l’Iccarense, l’Aspra ok in casa

PalermoToday è in caricamento