Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Calcio

Il Gangi espugna Partinico, Comito: "Dominato dall'inizio alla fine contro un avversario ostico"

Al campo San Salvatore i biancorossi si impongono 2-0 grazie alle reti di Albeggiano e Marrone restando l'unica compagine imbattuta del torneo. Il tecnico: "Partita maschia che abbiamo vinto sul piano del palleggio"

Successo pesante per il Gangi che si impone fuori casa contro il Partinicaudace espugnando il campo San Salvatore con il punteggio di 2-0 al termine di una partita ben giocata. A sbloccare la partita nel primo tempo è Albeggiano che al 20' supera Pullara con una rete di pregevole fattura. Nella ripresa il Partinico spreca l'occasione del pareggio con Parisi venendo poi punito da Marrone che suggella la partita della sua squadra con la rete del raddoppio. In virtù di questo successo il Gangi si porta a 11 punti, ad una sola lunghezza dalla Resuttana San Lorenzo, rimanendo l' unica compagine del girone A di Promozione ancora imbattuta.

Il tecnico dei biancorossi Giovanni Comito ha espresso la sua soddisfazione per la performance della sua squadra: "È stata una bella partita - afferma il tecnico a PalermoToday - che abbiamo dominato dall’inizio alla fine. Siamo passati meritatamente in vantaggio, abbiamo gestito e concesso solo una palla al gol agli avversari prima di segnare il raddoppio. È stata una partita maschia anche se l’abbiamo messa sul piano tecnico e sul palleggio. Il Partinicaudace è una squadra ostica che in casa venderà cara la pelle e non sarà facile batterla: rendo dunque merito alla mia squadra per il suo successo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Gangi espugna Partinico, Comito: "Dominato dall'inizio alla fine contro un avversario ostico"

PalermoToday è in caricamento