rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Calcio

Il Partinicaudace continua la volata salvezza, Adragna: "Siamo in salute, le prossime partite saranno decisive"

Dopo la vittoria di sabato contro il Kamarat i neroverdi sono usciti dalla zona play-out. Il tecnico: "Siamo migliorati a livello fisico e la squadra mi segue a livello tattico, battere il Villabate ci darebbe fiducia per le sfide interne contro le big Casteldaccia e Fulgatore"

Con la pesante vittoria di sabato ottenuta al Campo San Salvatore contro il Kamarat, un 2-1 ottenuto frazie colpo di testa di Alfano e al rigore di Virga nel primo tempo con gol cammaratese di Cancemi nella ripresa, il Partinicaudace è uscito nuovamente dalla zona play-out del girone A di Promozione superando proprio la squadra di Mister Bellomo. I neroverdi, che con l'arrivo in panchina di Vincenzo Adragna hanno trovato buone prestazioni e risultati importanti, adesso sono attesi dallo scontro diretto contro il Villabate, una sfida determinante per il proseguo del campionato.

L'allenatore del Partinicaudace in prima battuta ha parlato del momento di forma della squadra: "Stiamo passando un bel momento:-afferma a PalermoToday - siamo migliorati a livello fisico e a livello tattico stiamo facendo le cose fatte bene su cui lavoriamo in settimana. La vittoria sul Kamarat è stata importantissima perché è uno scontro diretto che ci ha portato a superarli agganciando anche il Carini. Ai ragazzi avevo detto che dalle partite di questo mese contro Kamarat, Villabate fuori casa e le due partite interne contro Casteldaccia e Fulgatore passa la nostra salvezza".

Il tecnico neroverde ha parlato in chiusura delle prospettive del Partinicaudace in questo mese di marzo: "Domenica nell’immediato andiamo a Villabate -conclude - ce la giocheremo come sempre per vincere: se dovesse accadere faremmo un balzo in avanti che ci permetterebbe di respirare un’aria un po’ più pulita e ci darebbe la fiducia per affrontare le prossime due partite in casa contro due squadre che stanno ai piani alti del campionato. Io sono molto fiducioso nei ragazzi, sono sicuro che faremo bene e ci tireremo fuori da questa situazione: il Partinicaudace, in questo momento, sta giocando un buon calcio, non gli appartiene questa zona di classifica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Partinicaudace continua la volata salvezza, Adragna: "Siamo in salute, le prossime partite saranno decisive"

PalermoToday è in caricamento