rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Calcio

Sceicchi interessati al Palermo? Baldini: "Notizia che dà l'entusiasmo che ci serve per i playoff"

Il tecnico si è espresso sul possibile ingresso rosanero nell'orbita del City Football Group, dopo l'amichevole vinta 8-1 contro la Primavera. Grande spavento per Massolo, uscito a seguito di una contusione al volto: per fortuna la tac ha dato esito negativo

Nel giorno in cui doveva andare in scena derby di Sicilia con il Catania e in cui tiene banco la notizia dell'interessamento del City Football Group per la società rosanero, il Palermo ha affrontato al Renzo Barbera la Primavera di mister Di Benedetto, davanti ad una rappresentanza di circa 2 mila tifosi presenti per l’occasione. Per mister Baldini è stata l’occasione di fare qualche prova tecnica in vista di Bari.

All’amichevole non ha preso parte il difensore centrale Marconi a causa di un fastidio al polpaccio. La partita, finita 8-1 per la prima squadra ha riservato qualche attimo di preoccupazione quando Massolo è stato costretto a uscire per una botta sul volto a seguito di uno scontro in uscita. Fortunatamente la Tac ha dato esito negativo: scongiurata dunque l’emergenza totale in porta, dove si attendono notizie sul recupero di Pelagotti. Uscito acciaccato anche Alessio Buttaro per un risentimento muscolare.

Nel post-partita l’allenatore di Massa in conferenza stampa ha commentato la notizia di ieri del possibile interessamento del City Football Group come positiva in prospettiva: “Io non so nulla di questa storia - ha spiegato - ma è una notizia porta entusiasmo e voglia di essere vicini al Palermo e questo ci fa piacere perché per i playoff abbiamo bisogno dell’entusiasmo del popolo”.

In merito allo scenario di classifica Baldini ha detto apertamente di non fare calcoli: “Noi abbiamo una partita a Bari, - ha affermato - dobbiamo pensare a vincerla e quel che accadrà a accadrà, sarà una sfida insidiosa il Bari è la squadra più forte ma dobbiamo giocarcela, un pari non ci serve dobbiamo cercare di vincere”.

Il tecnico del Palermo ha poi tracciato un bilancio sul percorso compiuto dalla squadra: “Il mio lavoro lo devono giudicare gli altri - ha sottolineato - dico che potevamo far meglio e non ci siamo riusciti ma che nell’ultimo mese però la squadra ha fatto uno step in avanti e l’ha dimostrato a Monopoli. Ai playoff bisogna vincere se non vinci vai a casa, dobbiamo cercare di raggiungere questo traguardo, dipende da noi, ce la giochiamo”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sceicchi interessati al Palermo? Baldini: "Notizia che dà l'entusiasmo che ci serve per i playoff"

PalermoToday è in caricamento