rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Calcio

Palermo, terzo giorno di ritiro in Spagna: a fare da padrone di casa il bomber uruguagio Stuani

La squadra allenata da Eugenio Corini prosegue in Costa Brava la preparazione in vista del match di Parma

Terzo giorno di ritiro al centro sportivo La Vinya di Girona: il Palermo allenato da Eugenio Corini prosegue in Costa Brava la preparazione in vista del match di Parma. 

I rosanero hanno svolto in mattinata un lavoro di attivazione e mobilità ed un'esercitazione tattica sulla fase offensiva, mentre nel pomeriggio un lavoro di attivazione e torelli, un'esercitazione tattica sulla costruzione bassa ed una partita a tema. Renzo Orihuela ha lavorato parzialmente in gruppo, mentre Davide Bettella e Ivan Marconi hanno iniziato il percorso di riatletizzazione. Jeremie Broh ha svolto un lavoro differenziato programmato.

Una curiosità: a fare da padrone di casa oggi è stato il bomber del Girona, Cristhian Stuani, vecchia conoscenza della nostra serie A che militò senza fortuna con la Reggina nel lontano 2008-09. L'esperto attaccante, insieme ai compagni e allo staff della squadra catalana, ha familiarizzato con i "fratelli" del Palermo. Oggi Stuani, che vanta 50 presenze con la nazionale dell'Uruguay, ha 36 anni ed è un simbolo del Girona. Con la squadra catalana ha collezionato finora 191 gettoni mettendo a segno la bellezza di 109 gol e andando spesso in doppia cifra.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palermo, terzo giorno di ritiro in Spagna: a fare da padrone di casa il bomber uruguagio Stuani

PalermoToday è in caricamento