Lunedì, 15 Luglio 2024
Calcio

Saric: "Gli acquisti hanno alzato il livello, giusto che i tifosi sognino ma restiamo coi piedi per terra"

Al termine della gara vinta al Renzo Barbera contro la Reggina, in sala stampa sono intervenuti il tecnico Eugenio Corini e il centrocampista. L'allenatore: "I nuovi arrivati hanno avuto un ottimo approccio"

“La prestazione va sempre parametrata al valore dell’avversario: la Reggina ha giocato da grande squadra". Eugenio Corini elogia la prestazione dei suoi ragazzi, vittoriosi 2-1 sulla squadra di Pippo Inzaghi. L'allenatore rosanero ha commentato la terza vittoria consecutiva, arrivata al Barbera grazie alle reti di Brunori e Soleri.

"È stata una partita bella - ha dichiarato Corini - nel primo tempo eravamo troppo frenetici. Nella ripresa abbiamo avuto un approccio migliore, c’era voglia e grande determinazione. Peccato aver subito il pari, ma poi non abbiamo arretrato: abbiamo aggredito alto e con Mateju abbiamo recuperato un gran pallone. Poi Soleri ha fatto un gran gol: sono felice per lui, ci ha fatto vincere la partita e merita questa soddisfazione. Il pubblico è stato strepitoso - continua il tecnico - i tifosi hanno creato un grande clima: c’è uno spirito importante, siamo contenti".

Chiusura dedicata agli obiettivi della squadra, che oggi ha raggiunto il sesto posto in classifica a quota 34 punti: "Ho la piena consapevolezza che basta poco per cambiare l’inerzia della stagione, dobbiamo continuare a lavorare così. Sono contento per i nuovi arrivati - conclude Corini - hanno avuto un ottimo approccio. Adesso sogno di battere il Genoa, con i nostri tifosi al seguito che so che saranno tanti”.

In sala stampa anche Dario Saric, autore di una prestazione grintosa: i suoi "strappi" hanno spesso creato superiorità numerica in mezzo al campo: “Mi sto inserendo bene nei meccanismi di squadra - ha detto il centrocampista bosniaco - giocare e avere continuità è importante. Sono contento perché queste vittorie ti danno morale, ti ripagano del lavoro svolto durante la settimana. Più passa il tempo più ci conosciamo, il gruppo sta crescendo: la differenza rispetto al passato è evidente, la percepiamo anche noi. Stiamo raggiungendo un buon livello di maturità, siamo più convinti dei nostri mezzi".

Il calciatore ha poi focalizzato l'attenzione sul mercato condotto dalla dirigenza rosanero: "Gli acquisti nuovi hanno alzato il livello, ci consentono anche di allenarci meglio: i risultati si vedono. Noi dobbiamo mantenere i piedi per terra, restare umili e centrare il nostro obiettivo: è giusto che i tifosi sognino, prima però dobbiamo raggiungere quello che vogliamo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Saric: "Gli acquisti hanno alzato il livello, giusto che i tifosi sognino ma restiamo coi piedi per terra"
PalermoToday è in caricamento