Martedì, 16 Luglio 2024
Calcio

Palermo-Frosinone considerata gara "con profili di rischio": limitazioni per i tifosi ospiti

Si giocherà sabato pomeriggio alle 14. E' la prima sfida tra le due squadre che si disputa al Barbera dopo la discussa e famosa finale playoff vinta dai giallazzurri nel 2018

Manca meno di una settimana a Palermo-Frosinone. La partita - che si disputerà sabato 18 febbraio alle 14 - è stata considerata gara con ‘profili di rischio’ dall’Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive. Nella determinazione numero 7 dell’8 febbraio 2023, l’Onms suggerisce l’adozione di specifiche misure organizzative per l’evento.

E' la prima sfida tra le due squadre che si disputa al Barbera dopo la discussa e famosa finale playoff vinta dai giallazzurri nel 2018. Una gara che si portò dietro mille polemiche a causa di un lancio di palloni in campo da parte di un panchinaro del Frosinone.

Nello specifico, l’Osservatorio suggerisce: "Vendita dei tagliandi per i residenti nella provincia di Frosinone esclusivamente per il settore sopiti e solo se sottoscrittori dei programmi di fidelizzazione della società sportiva “Frosinone Calcio”, nel limite della capienza stabilito dalla Questura di Palermo; impiego di un adeguato numero di steward; rafforzamento dei servizi, anche delle attività di prefiltraggio e filtraggio, come previsto da specifiche disposizioni di settore".

La vendita dei biglietti per la partita è già iniziata ma il club rosanero non ha ancora comunicato le modalità per il settore ospiti, “in attesa di disposizioni da parte delle autorità competenti”, si legge sul sito del Palermo. Nel capoluogo siciliano intante sale la febbre per questa partita: sono stati venduti fino a questo momento oltre 3 mila biglietti. Si tratta di spettatori che si andranno a sommare agli 11.465 abbonati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palermo-Frosinone considerata gara "con profili di rischio": limitazioni per i tifosi ospiti
PalermoToday è in caricamento