rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Calcio

Palermo Femminile, vittoria per 1-0 a Frosinone: decide la rete di Ribellino al quinto minuto

Le ragazze di Antonella Licciardi si riscattano dopo il ko casalingo di domenica scorsa, contro il Lecce: in trasferta le rosanero passano con un gol in avvio di gara

Con una bella prestazione, caratterizzata da grinta e grande agonismo, le ragazze rosanero sbancano Frosinone: 0-1 il finale, a decidere il match la rete di Giada Ribellino. 

La squadra di Antonella Licciardi riscatta il ko casalingo della scorsa settimana, contro Lecce, portandosi a quota 15 punti in classifica. 

L'avvio delle rosanero è abbastanza determinato, con grande aggressività sin dalle battute iniziali. La gara si sblocca dopo soli cinque minuti: azione personale di Dragotto che, dopo aver saltato il diretto avversario e aver portato palla per alcuni metri, serve magistralmente al centro dell'area Giada Ribellino che con un bel piazzato batte il portiere in uscita. 

Un susseguirsi di azioni pericolose portano al 13’ e al 17’ a due calci di punizione, spediti però al lato della porta da capitan Dragotto. Al 20’ tiro da fuori della rosanero Collova, ma Guidobaldi si fa trovare pronta. Al 22’ prima chance per la squadra ciociara con una bella ripartenza di Belrose che filtra per Rutigliano ma recupera Falzone. Al 24’ ennesima ripartenza del Palermo dal vertice destro con Purpura che conquista l’angolo, poi la prosecuzione dell’azione è ammortizzata dalla difesa delle giallazzurre. Al 28’ Geraci conclude di nuovo in porta ma ancora una volta l’estremo difensore delle padrone di casa si fa trovare pronto. Il primo tempo termina con ancora un tiro delle rosanero che va a finire nelle mani di Guidobaldi.

Nella ripresa il Frosinone si porta subito in avanti e sugli sviluppi di un calcio d’angolo prova ad impensierire la difesa avversaria ma senza successo. Subito dopo risponde la squadra ospite che al 53' si inventa in area un pallonetto con Coco che si stampa sulla traversa. Risponde il Frosinone al 22’ con Natali, che lancia Belrose e la difesa ospite riesce a sventare in calcio d’angolo. Subito dopo Rutigliano guadagna una punizione dal limite del vertice destro che viene deviata ancora in angolo dalla difesa rosanero. Al 74' Carcini spedisce la palla sulle mani di Sorce, ma l’azione è viziata da un fuorigioco. Al minuto 78 una super Guidobaldi con una doppia parata, prima sull’inserimento di Coco, poi sulla ribattuta di Dragotto, evita il raddoppio del Palermo.

Nei minuti successivi Belrose lancia Carcini che se ne va da sola in porta ma viene recuperata da un intervento provvidenziale di Piro. Al 90', prima del triplice fischio, una punizione di Natali che non impensierisce Sorce. Nel finale tanto nervosismo da entrambe le formazioni. 

Le rosanero si portano a -6 dalla capolista Res Roma; nel prossimo turno sfida casalinga contro il Crotone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palermo Femminile, vittoria per 1-0 a Frosinone: decide la rete di Ribellino al quinto minuto

PalermoToday è in caricamento