rotate-mobile
Calcio

Terremoto in casa Palermo: l'allenatore Baldini e il direttore sportivo Castagnini rassegnano le dimissioni

A far maturare questa decisione sarebbero stati i movimenti della società sul calciomercato, che di fatto avrebbero esautorato le funzioni del dirigente e disatteso le richieste del mister. La società ha provato invano a ricucire il rapporto con i due uomini dello staff tecnico: "Dimissioni accettate a malincuore"

Terremoto in casa Palermo, che domenica esordirà in Coppa Italia contro la Reggiana. L'allenatore Silvio Baldini e il direttore sportivo Renzo Castagnini rassegnano le dimissioni. La società ha provato a ricucire il rapporto con i due uomini dello staff tecnico: tuttavia l’incontro con il direttore generale Giovanni Gardini e con il presidente Dario Mirri non è servito a far tornare Baldini e Castagnini sui loro passi.

In base a quanto si apprende, le dimissioni sarebbero state depositate stamattina presso la sede del club di viale del Fante. A far maturare questa decisione sarebbero stati i movimenti della società sul calciomercato, che di fatto avrebbero esautorato le funzioni del direttore sportivo e disatteso le richieste dell’allenatore. Baldini, tra l'altro, aveva già detto pubblicamente di non essere soddisfatto dopo l'amichevole persa 5-0 contro il Pisa.

Oggi pomeriggio il mister ha lasciato la conduzione dell'allenamento al suo staff, con Mauro Nardini e Mario Alberto Santana, dopo che stamattina aveva lasciato anzitempo la seduta.  

La nuova proprietà del City Group Football - fallito il tetativo di conciliazione - si è messa al lavoro per trovare in tempi strettissimi i sostituti. Una cosa è certa: dopo meno di un anno finisce la favola di Baldini a Palermo, culminata con la promozione in serie B nella finale playoff vinta contro il Padova appena un mese e mezzo fa.

In una nota il Palermo comunica "di aver accettato questa sera, a malincuore, le inaspettate dimissioni del direttore sportivo Renzo Castagnini e dell'allenatore Silvio Baldini. Il club desidera ringraziare Castagnini e Baldini per il lavoro svolto e augurare loro ogni bene per il futuro. Il club è già al lavoro per implementare una nuova struttura tecnica che possa preparare la squadra all'inizio del campionato di serie B. Un ulteriore annuncio arriverà nei prossimi giorni".

Articolo aggiornato alle 20,59 con la nota ufficiale del Palermo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto in casa Palermo: l'allenatore Baldini e il direttore sportivo Castagnini rassegnano le dimissioni

PalermoToday è in caricamento