rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Calcio

Quell'urlo di gioia strozzato in gola dal Var, Broh: "Ora battiamo il Como, i playoff sono a 2 punti..."

Il centrocampista, fresco di rinnovo sino al 2025, ha commentato ai microfoni del sito ufficiale la prestazione dei rosanero contro il Benevento: al 96' un suo gol è stato annullato con un errore procedurale. "Non commento gli episodi arbitrali ma per me è stato un peccato, è brutto veder vanificato tutto così"

“La partita di sabato contro il Benevento ci ha dato un bel dispiacere: ci abbiamo provato sino alla fine, vedere questa partita sfumare così all’ultimo minuto è stata una bella botta”. Jeremie Broh, ai microfoni del sito ufficiale rosanero, torna sul pareggio del Renzo Barbera contro il Benevento: al 96’ il var ha annullato ingiustamente il suo gol, che avrebbe regalato agli uomini di Corini tre punti fondamentali per la corsa ai playoff.

“Come ha detto il mister ci è mancata lucidità – ha dichiarato il centrocampista – avevamo la voglia di vincere subito la partita ma quando hai questa foga capita di essere poco lucidi. Non commento gli episodi arbitrali ma per me è stato un grande dispiacere, è brutto veder vanificato tutto così. I fischi? Dispiace, ma noi come sempre proveremo a trasformare i fischi in applausi. Loro ci seguono sempre, siamo i primi ad essere dispiaciuti quando non riusciamo a fare risultato. Adesso la testa è al Como, l’obiettivo è tornare da lì col miglior risultato possibile. L’ottavo posto dista solamente due punti, noi dobbiamo pensare gara dopo gara e alla fine trarremo le nostre conclusioni. Ho rinnovato da poco il mio contratto sino al 2025, è una grande gioia ed un orgoglio: ho la fiducia della società, voglio dimostrare di essere un giocatore utile per il futuro. Dal mio arrivo a Palermo sono cambiate molte cose, in positivo. Far parte del City Group è un sogno – ha concluso il centrocampista – sicuramente è un grande vanto: vogliamo dimostrare di poter far parte di questa famiglia”.

La squadra riprenderà mercoledì gli allenamenti in vista del prossimo turno di campionato: la trasferta di Como è in programma il 1° maggio alle ore 12:30.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quell'urlo di gioia strozzato in gola dal Var, Broh: "Ora battiamo il Como, i playoff sono a 2 punti..."

PalermoToday è in caricamento