Lunedì, 22 Luglio 2024
Calcio

Palermo, solo la vittoria garantisce i playoff: le combinazioni possibili per la sfida contro il Brescia

Al Barbera gli uomini di Corini avranno un match point da non fallire. In caso di pareggio bisogna sperare in risultati favorevoli nei campi in cui sono impegnati Pisa, Reggina, Ascoli e Como

Il Palermo di Eugenio Corini, venerdì sera, si appresta a giocare gli ultimi 90 minuti della regular season, gara decisiva per il verdetto su playoff. Un match point da non fallire, di fronte a un pubblico che si preannuncia piuttosto numeroso: soltanto ieri la società di viale del Fante ha comunicato, tramite i propri canali social, che è stata già raggiunta la quota di 17.000 spettatori. È già partita la caccia al biglietto e, se le previsioni verranno confermate, potrebbe toccarsi un numero vicino ai 30.000, se non superiore. Peraltro, nel girone di ritorno il pubblico è sempre stato abbastanza presente e soltanto in due circostanze non si è raggiunta quota 20.000: contro Bari e Ternana gli spettatori erano meno. Il dato, dunque, è certamente confortante.

Un clima infuocato, una bolgia per spingere la squadra di Corini al raggiungimento dei playoff. Nonostante la sconfitta di Cagliari, il Palermo è rimasto in zona spareggi promozione, seppur abbia perso una posizione: al settimo posto, adesso, c’è il Venezia.

In realtà, come sottolineato dallo stesso Corini a fine partita, il pareggio in Sardegna non avrebbe cambiato la sostanza: i rosanero dovranno vincere per essere certi dei playoff. La vittoria, infatti, garantirebbe un accesso sicuro agli spareggi.

Il Palermo, dunque, non dovrà fare calcoli e pensare soltanto ai tre punti. La situazione, infatti, si complicherebbe moltissimo in caso di pareggio contro le Rondinelle: dietro i rosanero c’è grande traffico e un eventuale arrivo a pari punti contro le pretendenti aprirebbe fattispecie assai ingarbugliate.
Pisa, Reggina e Ascoli si trovano ad un punto di distanza dalla squadra di Corini, a 46 invece il Como.

In caso di parità di punti fra due o più squadre, si procede alla compilazione di una graduatoria (c.d. “classifica avulsa”) fra le squadre interessate, tenendo conto, nell’ordine:

a) dei punti conseguiti negli incontri diretti fra le squadre interessate;

b) della differenza tra reti segnate e subite nei medesimi incontri;

c) della differenza tra reti segnate e subite nell’intero campionato;

d) del maggior numero di reti segnate nell’intero campionato

Oltre alla vittoria rosanero, serve eventualmente analizzare gli scenari possibili in caso di pari e sconfitta.

In caso di pareggio, il Palermo dovrebbe sperare in una serie di combinazioni favorevoli: il Pisa non dovrebbe vincere con la Spal in casa, Reggina-Ascoli dovrebbe finire in parità e il Como non dovrebbe conquistare bottino pieno contro il Cittadella (nel confronto con il Como, infatti, i rosanero hanno pareggiato 1-1 in trasferta e 0-0 in casa ma i lombardi hanno fatto un gol in più in campionato).

In caso di sconfitta, il Palermo è certo di essere fuori perché si gioca Reggina- Ascoli: se una delle due vince, scavalca certamente il Palermo; in caso di pareggio entrambe aggancerebbero i rosanero (e in tutte le ipotesi di classifica avulsa ancora possibili i rosa sono sempre sotto).

Per quanto riguarda la situazione del Brescia, il Perugia “fa il tifo” per il Palermo, naturalmente a condizione di vincere contro il Benevento. Con la Ternana soltanto virtualmente salva (ha 8 reti di vantaggio sul Cosenza in termini di differenza reti generale), la volata per salvarsi dai playout riguarda fondamentalmente il Cittadella, il Cosenza e lo stesso Brescia naturalmente. Nel caso del Perugia c’è una sola possibilità: agganciare il Brescia e far valere lo scontro diretto (che è a favore degli umbri in virtù della migliore differenza reti).

Insomma, il Palermo dovrà vincere per evitare complicazioni: il tifo del Barbera potrà essere un alleato prezioso per ottenere il successo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palermo, solo la vittoria garantisce i playoff: le combinazioni possibili per la sfida contro il Brescia
PalermoToday è in caricamento