Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Calcio

Monreale-Parmonval 1-1, Bennardo: “Dispiace non aver vinto, ripartiamo dalla prestazione”

Anche il centrocampista Alessandro Cuccia ha espresso le sue sensazioni sul match: “Partita combattuta, abbiamo avuto la giusta mentalità e continueremo così per arrivare alla salvezza”

È un mix di consapevolezza e delusione ciò che alberga nello stato d’animo del Monreale dopo lo scontro diretto giocato a Mondello contro la Parmonval, finito 1-1 al termine di una partita combattuta dal primo all’ultimo minuto di gioco con la rete di Liberto nel primo tempo e il pareggio di Cardinale su punizione nella ripresa. La squadra ha infatti disputato un’ottima partita tenendo a lungo il pallino del gioco senza però trovare l’affondo decisivo.

Il tecnico dei biancazzurri Rosario Bennardo ha espresso le sue sensazioni a caldo sul match: “Rimane il rammarico per non aver potuto vincere - afferma il mister a PalermoToday - perché abbiamo preso gol sull’unico tiro nello specchio che ci ha impensierito che io ricordi. Da parte nostra oggi c’è stata una grande prestazione e dobbiamo ripartire da questo, dalla compattezza del gruppo, dal gioco e dall’entusiasmo che deve tornare ad esserci perché gli ultimi risultati in tal senso non ci hanno aiutato".

Cuccia: “Abbiamo corso fino al 96’ senza mollare”

Autore di una prestazione di livello in cui ha garantito sostanza in entrambe le fasi di gioco, il centrocampista del Monreale Alessandro Cuccia ha dato il suo cartellino sul match a fine partita: “È stata una bella partita, combattuta - afferma Cuccia a PalermoToday -  entrambe le squadre hanno dato tutto. Andare a giocare lì non è semplice perché la Parmonval tradizionalmente del loro campo fanno un fortino cercando di fare più punti possibili come è giusto che sia. Noi siamo stati bravi a non mollare un centimetro fino alla fine, avevamo bisogno di fare punti dopo gli ultimi risultati non positivi".

Il centrocampista scuola Palermo ha elogiato la squadra suonando la carica in vista dei prossimi impegni: "Ho visto la mentalità giusta, non abbiamo mollato nessuna palla correndo fino al 96’ e questo è quello che conta. Non basta in questa categoria essere bravi - conclude -  bisogna mettere la corsa per raggiungere gli obiettivi. Sono sicuro che continueremo ad avere questa mentalità, quella giusta per portare a casa la salvezza, anche se il campionato è ancora lungo e tortuoso. Non sarà facile ma ce la metteremo tutta”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monreale-Parmonval 1-1, Bennardo: “Dispiace non aver vinto, ripartiamo dalla prestazione”

PalermoToday è in caricamento