rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Calcio

Eccellenza: il Monreale batte il Dolce Onorio Marsala e mette un’ipoteca sui playout

Nel recupero della ventiseiesima giornata la squadra di Marramaldo vince di misura per 2-1 grazie ai gol di Gastone e Namio andando a + 7 proprio sui lilibetani penultimi e a + 6 dal Casteltermini

Una vittoria di importanza capitale quella ottenuta dal Monreale che al Ribolla vince lo scontro diretto di bassa classifica contro il Dolce Onorio Marsala, penultima compagine del torneo. Il recupero della ventiseiesima giornata del girone A di Eccellenza si è chiuso infatti sul punteggio di 2-1 per i padroni di casa.

Vista l’importanza della posta in palio la partita è sin da subito accesa e aspra con il Monreale proiettato in avanti e il Marsala che dal canto suo prova a giocarsi le sue chance quando recupera la sfera. Le occasioni più pericolose nascono da tiri da lontano: il portiere lilibetano Furnari è strepitoso sulla botta da fuori di Lucido diretta sotto il sette; Ingrassia è reattivo su una successiva punizione di Rosella. Nel finale (che vede l’infortunio dell’attaccante del Monreale Sidoti, rimpiazzato da Randazzo) gli ospiti ci provano prima con Maximiliano Foglia e poi con Mosovich ma senza fortuna.

Nella ripresa dopo un inizio molto tirato il Monreale trova l’affondo del vantaggio al 62’: dopo un’azione personale Namio viene atterrato al limite dell’area con l’arbitro che senza esitazione fischia il rigore. Dal dischetto Gastone spiazza Furnari. Il gol galvanizza il Monreale e costringe il Marsala a dover inseguire. Gli ospiti hanno una buona occasione al 64’ con Mosovich che da pochi passi colpisce in area costringendo Ingrassia alla respinta in corner. Con il passare dei minuti i padroni di casa riescono a conservare il vantaggio assestando il gol del definitivo ko all’82’ con Namio, che riceve palla dal limite, si gira e scocca un tiro sul quale Furnari non può nulla. Nel finale i lilibetani segnano il gol della bandiera con Ferraro che realizza di testa dopo una mischia sugli sviluppi di un corner.

In virtù di questo risultato la squadra allenata da Santo Marramaldo a due giornate dal termine sale a quota 18 punti a 7 lunghezze di vantaggio dal Marsala penultimo e a 6 dal Casteltermini sconfitto oggi nel recupero contro la Nissa: entrambe le squadre hanno una partita in meno, lo scontro diretto tra loro in programma domenica. I biancazzurri adesso sono a un passo dal giocare il play-out con il fattore campo.

Il tabellino

Monreale: Ingrassia, Rizzo, Cervello (66’D’Amore), Lucido (87’ De Cofano), Canzoneri, Zammitti, Esposito (72’ Renda), Sidoti (47’ p.t. Randazzo), Namio, Ruggeri (52’ Molinini), Gastone. All.Marramaldo

Marsala: Furnari, Pellegrino, Muyala, Figuccia, Leto, Ferraro, Foglia L.,Foglia M, Mosovich, Rosella (87’ Rossi), Arini (72’ Cusumano). All. Daghio

Reti: 64' Gastone (rig.), 82' Namio, 92' Ferraro

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza: il Monreale batte il Dolce Onorio Marsala e mette un’ipoteca sui playout

PalermoToday è in caricamento