rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Calcio

Playoff per il mondiale in Qatar, il presidente Gravina spinge l'Italia a Palermo: "Ha una forza straordinaria"

Il presidente della Federcalcio: "E' un’ipotesi sulla quale stiamo lavorando, aspettiamo l’esito del sorteggio di venerdì e poi faremo le nostre valutazioni". Una scelta, quella del Barbera, che potrebbe suonare anche come scaramantica: i precedenti parlano chiaro...

Potrebbe passare da Palermo il cammino mondiale dell'Italia che a marzo si giocherà tutto ai playoff. Il presidente della Federcalcio Gabriele Gravina, in visita nella sede palermitana della Figc, rivela che lo stadio Barbera potrebbe ospitare una delle partite degli spareggi per le qualificazioni ai Mondiali del Qatar del 2022.

"Palermo - ha detto - per noi ha una forza straordinaria come accoglienza e un supporto e calore dei tifosi del quale la nostra Nazionale ha già beneficiato. E' una delle città che se riesce a dare un ammodernamento allo stadio e a renderlo compatibile alle esigenze internazionali rientra a pieno titolo fra le sedi da indicare all’Uefa per gli spareggi". Ieri pomeriggio proprio il tema dell'ammodernamento dello stadio è stato al centro di un colloquio con il sindaco Leoluca Orlando. 

"Non nascondo che è un’ipotesi sulla quale stiamo lavorando - ha continuato Gravina - aspettiamo l’esito del sorteggio del 26 novembre e poi faremo le nostre valutazioni. Non a caso a Palermo si giocherà la partita decisiva per le qualificazioni ai mondiali femminili che vedrà l’Italia affrontare ancora una volta la Svizzera. Palermo è nel cuore e nella mente della Federazione, siamo particolarmente legati alla città anche grazie al grande supporto e contributo che sta dando la nuova dirigenza del Palermo, mi riferisco a Dario Mirri e alla sua famiglia e alla capacità gestionale di Rinaldo Sagramola. Palermo comincia a dare risposte positive sotto il profilo delle interlocuzioni relazionali e dei rapporti sociali non solo sul territorio locale ma anche su quello nazionale".

Una scelta, quella di Palermo, che potrebbe suonare anche come scaramantica. Proprio al Barbera iniziò il cammino azzurro alle qualificazioni dei mondiali del 2006 poi concluse col trionfo di Berlino e sempre a Palermo la Nazionale strappò (contro la Bulgaria) quella che di fatto è stata l'ultima qualificazione alla competizione iridata, quella di Brasile 2014. L'Italia giocherà sicuramente in casa la semifinale playoff (gara secca). Per capire dove disputerebbe l'eventuale finale bisognerà aspettare il sorteggio di venerdì.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Playoff per il mondiale in Qatar, il presidente Gravina spinge l'Italia a Palermo: "Ha una forza straordinaria"

PalermoToday è in caricamento