Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Calcio

A Sciacca arriva la prima vittoria del Marineo, Tumminia: "Successo che ci dà autostima"

I biancorossi espugnano il Gurrera battendo i neroverdi per 3-1 grazie alle reti di Di Maggio, Sanyong e Montalbano. Il tecnico: "Oggi siamo stati cinici e organizzati"

Dopo cinque partite arriva la prima vittoria per l'Oratorio San Ciro e Giorgio di Marineo che riesce a espugnare il Gurrera di Sciacca battendo i padroni di casa per 3-1. La storia della partita è stata decisa nella ripresa. I biancorossi si sono portati sullo 0-2 grazie alle reti di Di Maggio e Sanyong; Santangelo ha accorciato le distanze per i neroverdi ma al 90' è arrivato il gol che ha chiuso il match di Montalbano. I biancorossi salgono così a quota cinque punti in classifica portandosi al di fuori della zona calda.

Il tecnico del Marineo Giuseppe Tumminia ha espresso le sue considerazioni sul match: "Questa vittoria ci da sicuramente morale e autostima  -afferma Tumminia a PalermoToday -nel credere ancor più nei nostri mezzi. Il nostro obiettivo è e resta la salvezza. Oggi siamo Stati cinici e organizzati, abbiamo creato tante occasioni gol di cui 3 segnature dei nostri attaccanti. Abbiamo centrato anche 2 traverse e sfiorato altri 2 gol a seguito di belle azioni manovrate. Ci godiamo questi primi 3 punti e testa alla prossima gara".

In settimana i biancorossi sono attesi dal duplice impegno che li vedrà impegnati prima in Coppa Italia nel ritorno contro la Parmonval e poi in campionato dove sono attesi dalla sfida interna contro la Nissa.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Sciacca arriva la prima vittoria del Marineo, Tumminia: "Successo che ci dà autostima"

PalermoToday è in caricamento