rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Calcio

Calcio giovanile: fine settimana da incorniciare per il Calcio Sicilia-Buon Pastore nella Sicily Football Cup

La scuola calcio palermitana ha ben figurato in tutte le competizioni, vincendo anche due trofei: il torneo under 15 e quello dei pulcini classe 2011

Fine settimana da incorniciare per il Calcio Sicili-Asd Buon Pastore, che al torneo calcistico giovanile Sicily Football Cup - disputato in provincia di Messina (tra Capo d'Orlando, Brolo, Capri Leone, Galati Mamertino, Piraino e Patti) - nel fine settimana di Pasqua, ha ottenuto dei risultati importanti, facendosi valere in una competizione alla quale partecipavano anche realtà importanti come Cagliari, Crotone e Messina.

La scuola calcio palermitana ha infatti ben figurato in tutte le categorie vincendo alla fine due competizioni. Sia gli under 15 classe 2007 che i pulcini classe 2011 hanno vinto le rispettive competizioni avendo la meglio sui pari età di squadre professionistiche. Risultati di prestigio che danno valore al lavoro di formazione compiuto dalla società, che resta l'aspetto prioritario a prescindere dalle vittorie.

Il tecnico dei piccoli calciatori in erba del Buon Pastore Antonio Lo Nardo spiega come questa vittoria sia un valore aggiunto al percorso di crescita dei suoi giocatori: "Innanzitutto - afferma Lo Nardo - voglio dedicare la vittoria agli unici due giocatori che non son potuti essere con noi per motivi personali: Matteo e Alessandro. Non è un successo che nasce dal caso, dietro c'è un lavoro che va avanti da due anni con questo gruppo. I nostri bambini lo meritavano. Per noi è una grande soddisfazione affermarci in un torneo di questo livello: abbiamo dovuto affrontare ben nove partite e tra queste c’erano tre squadre professionistiche, il Cagliari, il Frosinone e la compagine maltese del Floriana. Questo torneo dimostra che per fare formazione calcistica oltre le strutture conta soprattutto il lavoro. Noi ci siamo affermati anche con gli under 15 e gli altri gruppi hanno fatto molto bene, come la under 16. Questa è stata un’edizione trionfale per la nostra società. Certo la parola vittoria quando si parla di attività di base come i pulcini, è una parola un po’ azzardata ma possiamo dire che è una soddisfazione enorme”.

I pulcini 2011 dell'Asd Buon Pastore, vincitori del torneo di categoria nella Sicily Football Cup-2

L’allenatore del Calcio Sicilia classe 2007 Benny Catanzaro ha parlato del percorso compiuto dalla sua squadra sottolineando gli sforzi profusi da tutti: “Dietro al risultato che abbiamo ottenuto c’è un lavoro di un anno - spiega a PalermoToday - questo gruppo è stato capace di vincere il campionato con cinque giorni di anticipo. Questi ragazzi hanno voglia di crescere e per loro questo è stato un banco di prova importante con squadre professionistiche. Noi siamo scesi in campo rispettando gli avversari e i ragazzi sono stati veramente bravi a seguire le mie indicazioni in campo. Abbiamo fatto un bel percorso battendo in semifinale il Messina e finale la Reggina, che abbiamo ritrovato dopo averla affrontata nel girone, giocando sotto una pioggia torrenziale e senza avere nemmeno il tempo di recuperare dalla partita precedente. Questo perché la squadra ha un carattere da elogiare: abbiamo sofferto solo nella prima fase della gara ma poi siamo venuti fuori. Negli ultimi anni, al di là degli ottimi risultati, siamo riusciti a formare calciatori che adesso sono andati a giocare in società importanti. L’obiettivo è sempre quello, fare un’ottima formazione ai giocatori sia a livello tecnico che comportamentale per prepararli alla carriera: in questo non abbiamo nulla da invidiare ai professionisti”.

L'Under 15 classe 2007 del Calcio Sicilia, vittoriosa in finale sulla Reggina nella Sicily Football Cup-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio giovanile: fine settimana da incorniciare per il Calcio Sicilia-Buon Pastore nella Sicily Football Cup

PalermoToday è in caricamento