rotate-mobile
Calcio

Futsal, capolavoro del Palermo C5: i rosanero travolgono 5-0 il Tiki Taka

Il girone di ritorno di serie C1 inizia nel migliore dei modi per il Palermo Calcio a5. La squadra di Zapparata, dopo l'ottima prova di Coppa Italia contro il Marsala, si supera contro il Tiki Taka imponendosi con un perentorio 5-0, vittoria dedicata dalla squadra al Presidente Messeri in occasione del suo compleanno. Successo straordinario che mette in evidenza l'eccellente lavoro svolto dalla società rosanero testimoniato dall'ottima prova dei tanti giovani scesi in campo contro il Tiki Taka, quarta forza del campionato.

Primo tempo

Passano appena 4 minuti e il Palermo C5 trova subito il vantaggio: buona circolazione di palla dei padroni di casa, capitan Marretta serve Russo defilato sulla destra. Il classe 2002, con una giocata da urlo, elude la marcatura di due avversari e, con un preciso diagonale, trafigge il portiere avversario Di Paola (grande ex dell'incontro). Il raddoppio del Palermo Calcio a5 è confezionato dalla nuova generazione rosanero: al 15', dopo una serie di batti e ribatti, la sfera arriva sui piedi di Citrano la cui conclusione viene respinta in maniera maldestra dall'estremo difensore ospite. Ne approfitta Feliciello che si avventa sul pallone e lo deposita in rete. La squadra di Zapparata sembra giocare sul velluto e, sulle ali dell'entusiasmo, cala il tris grazie all'intesa di altri due giovani rosanero: Napoli, vestendo i panni di Alberto Tomba, scende in slalom verso l'area di rigore avversaria servendo, infine, un cioccolatino ad Annatelli che deve limitarsi a spingere il pallone. Prima frazione giocata a ritmi altissimi da entrambe le squadre. Palermo che arriva all'intervallo meritamente sul 3-0.

Secondo tempo

Nella ripresa il Tiki Taka prova a risollevare le sorti del match ma i padroni di casa prendono bene le misure e, grazie a due ripartenze letali, chiudono l'incontro. Al 14' arriva il poker dei rosanero: contropiede fulmineo di Feliciello che, dopo aver recuperato palla a centrocampo, riesce a servire Annatelli che non sbaglia. Il Tiki Taka le prova davvero tutte per cercare di rientrare in partita: mister Rizzo si gioca la carta del quinto uomo in campo. Il Palermo C5 non ha fretta e, proprio sugli sviluppi di un altro contropiede, trova il definitivo 5-0 firmato sempre da Annatelli. Super tripletta per il baby rosanero meritatamente festeggiata da tutta la squadra. Da segnalare, inoltre, l'ottima prova dell'estremo difensore Mistretta che, nonostante la giovane età, dimostra di essere entrato con merito nelle rotazioni del tecnico Zapparata. La vittoria contro il Tiki Taka, quarta forza del campionato, lascia ben sperare per il futuro. La strada è ancora lunga ma il Palermo C5, in queste prime uscite del 2022, ha dimostrato di avere tutte le carte in regola per poter risalire la classifica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Futsal, capolavoro del Palermo C5: i rosanero travolgono 5-0 il Tiki Taka

PalermoToday è in caricamento