Calcio

Parmonval chiamata all'esame Marineo, Rinaudo: "Squadra quadrata ma non ci tireremo indietro"

Il tecnico della società biancazzurra ha fatto il punto della situazione in vista della sfida contro l'Oratorio San Ciro e Giorgio: "Mi aspetto una reazione di carattere per riscattare il risultato negativo della partita precedente"

Il tecnico della Parmonval Giuseppe Rinaudo ha fatto sulla pagina Facebook della società biancazzurra il punto della situazione della squadra in vista dell'impegno in trasferta in programma domenica a Marineo contro l'Oratorio San Ciro e San Giorgio.

Rinaudo è tornato sull'esordio in campionato contro la Nissa, finito con una sconfitta beffarda sul gong: "Che la sconfitta sia immeritata non conta - ha spiegato - Rinaudo - alla fine siamo usciti a mani vuote e loro hanno portato via i 3 punti questo è purtroppo quello che conta. Mi dispiace per i ragazzi che hanno lottato come leoni ma questo è il calcio".

L'allenatore biancazzurro ha poi parlato delle sue aspettative nei confronti della squadra in vista del match di Marineo: "Col Marineo sarà un altra battaglia - ha affermato - siamo consapevoli di questo ma il nostro atteggiamento sarà sempre positivo e di certo non ci tireremo indietro. Mi aspetto una reazione di carattere per riscattare il risultato negativo della partita precedente". A proposito degli avversari Rinaudo ha affermato di considerarli temibili: "Il Marineo dopo un paio di anni di assestamento nella categoria ha allestito una squadra quadrata fatta da gente d’esperienza in questo torneo sicuramente dirà la sua".

Il tecnico ha  voluto spendere parole d'elogio anche per il lavoro compiuto dalla squadra: "Si impegnano duramente non si risparmiano mai lavorando sodo quindi attraverso il lavoro stiamo ottenendo dei miglioramenti ma c’è sempre tanto da migliorare". Rinaudo ha infine spiegato di non aver preparato la partita contro Marineo con un approccio attendista: "Affronteremo questa trasferta con le dovute contromisure avendo rispetto dell avversario ma saremo incisivi e non ci tireremo indietro"

.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parmonval chiamata all'esame Marineo, Rinaudo: "Squadra quadrata ma non ci tireremo indietro"

PalermoToday è in caricamento