rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Calcio

Il Monreale pareggia contro Sciacca, Bennardo: "Dispiace non aver vinto, i ragazzi sono stati encomiabili"

Al Ribolla i biancazzurri pareggiano 0-0 al termine di una partita combattuta in cui hanno avuto diverse occasioni per segnare. Continua dunque la caccia al primo successo stagionale

Pomeriggio agrodolce per il Monreale che al Ribolla ferma lo Sciacca sullo 0-0 al termine di una partita combattuta in cui i biancazzurri hanno tenuto bene il campo creando occasioni importanti. Due in particolare le occasioni importanti prodotte dal Monreale, la prima sul finale del primo tempo con un colpo di testa di Fofana sugli sviluppi di un corner; la seconda in contropiede con Giglio: decisivo, al limite del prodigioso, in entrambi i casi il portiere saccense D'Amico, entrato nella ripresa al posto dell'infortunato Devoto.

I biancazzurri mancano dunque ancora una volta l'appuntamento con la vittoria ma muovono comunque la classifica del girone A di Eccellenza portandosi a quota tre punti (con una partita in meno) e lasciando l'ultima piazza al Dolce Onorio Marsala, sconfitto da Marineo. A fine partita il tecnico Rosario Bennardo ha espresso le sue considerazioni sul match, non nascondendo una punta di amarezza: "Abbiamo affrontato una squadra attrezzata per la salvezza - afferma il tecnico a PalermoToday - che però può mirare alla medio-alta classifica. Noi abbiamo preparato la patita in questo modo: abbiamo avuto 3-4 occasioni limpide di cui una a tu per tu con il portiere che non siamo riusciti a finalizzare. Alla fine, è più il rammarico per non aver vinto: dispiace perché avevamo giocato bene nonostante le due assenze di Antonino Cardinale e Cuccia. Avevo quattro under in campo ma i ragazzi sono stati encomiabili e hanno fatto una grande partita.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Monreale pareggia contro Sciacca, Bennardo: "Dispiace non aver vinto, i ragazzi sono stati encomiabili"

PalermoToday è in caricamento