Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Calcio

La Don Carlo Misilmeri espugna Castellammare, Utro: "Abbiamo sofferto e giocato da squadra"

Il gol di capitan Cerniglia e l'azione di gran classe di Mondino fissano il risultato sul 2-0 e regalano al club biancorosso il terzo successo consecutivo. Ora la vetta dista solamente un punto

Terza vittoria consecutiva per la Don Carlo Misilmeri di Salvatore Utro che al Matranga di Castellammare del Golfo sconfigge la formazione padrona di casa con il punteggio di 2-0 in quello che classifica alla mano era a tutti gli effetti uno scontro diretto per le posizioni di vertice.


Nella prima mezz'ora è proprio la squadra di casa a tenere in mano il pallino del gioco con Zummo che più volte si supera, salvando il risultato. Appena il Misilmeri mette il piede sull'acceleratore, però, segna i due gol che indirizzano il match.  A sbloccare l'incontro è il capitano, Stefano Cerniglia, al 37° minuto: il centrocampista si fa trovare pronto nel cuore dell'area su cross di Di Peri e batte Di Paola in due tempi. Quattro minuti doppio arriva il raddoppio con una pregevole azione personale di Mondino che partendo da destra salta quattro avversari prima di incrociare il tiro che non lascia scampo a Di Paola. Nel secondo tempo i biancorossi fanno buona guardia e portano a casa il risultato.Con questo successo Misilmeri sale a quota 9 punti in classifica, subito a ridosso del terzetto di testa composto da Nissa, Canicattì e Mazarese.

Utro: "Complimenti ai ragazzi"

Il tecnico della Don Carlo Misilmeri Salvatore Utro ha fatto i complimenti alla squadra per la prestazione offerta contro i biancazzurri: "Sapevamo che giocare qui sarebbe stato difficilissimo - spiega il tecnico - Il Castellammare ha un gioco intenso e sono gli stessi da diversi anni. Nella prima mezz'ora loro ci hanno messo in difficoltà, ma i ragazzi hanno sofferto da squadra e faccio loro i complimenti. Abbiamo colpito nei momenti giusti nel primo tempo. Bisogna sempre parlare di gruppo perché è quello che porta avanti un progetto. Ancora c'è molto da lavorare, ma soffermiamoci su questi ragazzi che hanno fatto una grande partita di sacrificio e da squadra".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Don Carlo Misilmeri espugna Castellammare, Utro: "Abbiamo sofferto e giocato da squadra"

PalermoToday è in caricamento