rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Calcio

La Don Carlo Misilmeri ne prende tre dalla Mazarese: i biancorossi scivolano al terzo posto

Al Vaccara la squadra di mister Utro esce sconfitta dalla quinta forza del campionato in virtù delle reti di Seckan, Fricano e Testa, venendo superata in classifica del girone A di Eccellenza dall'Akragas

Continua il momento no della Don Carlo Misilmeri che dopo la sconfitta pesante di domenica scorsa nel big-match contro Canicattì subisce un’altra batosta in uno scontro d’alta classifica. Al Nino Vaccara, infatti, la Mazarese si è imposta sui biancorossi per 3-0.

I padroni di casa sono passati in vantaggio già nel primo tempo con Seckan, che al 12’ viene lanciato in profondità in area battendo Zummo da posizione leggermente defilata. Dopo il gol la gara si accende: Priola costringe Zummo all’intervento in grande stile su una botta incrociata da posizione defilata; la Don Carlo risponde con Bringas che al 15’ sfiora l’euro-gol con un tentativo dai 35 metri in lob che si spegne alto di poco. Venti minuti dopo è Sekkoum ad andare vicino al gol della domenica direttamente da calcio d’angolo con Zummo costretto al colpo di reni. Nel finale di tempo Manfrè lavora palla in area e va alla battuta in porta, con De Miere che respinge.

Nella ripresa i padroni di casa, pur avendo perso Seckan per infortunio riescono a prendere il largo. Al 64’ Fricano lavora palla dal limite e calcia a giro col sinistro segnando un gol di pregevole fattura. All’72’ arriva la rete del definitivo 3-0 con Testa, che replica quanto fatto dal compagno di squadra, però col destro, con la palla che batte sulla traversa prima di varcare la linea. Il palo preso all’81’ da Concialdi su un tiro deviato è la prova che per i biancorossi non è proprio giornata. In virtù di questo risultato la squadra di mister Utro viene superata dall’Akragas vittorioso a Castellammare, scivolando al terzo posto in classifica: il finale di campionato per i biancorossi si preannuncia rovente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Don Carlo Misilmeri ne prende tre dalla Mazarese: i biancorossi scivolano al terzo posto

PalermoToday è in caricamento