rotate-mobile
Calcio

Cus, brutta sconfitta contro l'Akragas, Ferrara: "Ci siamo complicati la vita all'inizio, dobbiamo invertire il trend"

All'Esseneto la squadra giallorossa perde con un netto 5-1 e viene agganciata dal Monreale in classifica a quattro punti. Il tecnico: "Siamo stati ingenui sui gol subiti, poi siamo cresciuti con il passare dei minuti"

Domenica amara per il Cus Palermo che all'Esseneto rimedia una brutta sconfitta contro il blasonato e accreditato Akragas . La storia della partita ha preso una chiara piega sin da subito con il vantaggio biancazzurro firmato di testa da Silvano dopo 4' di gioco: a seguire i padroni di casa hanno preso il largo con Leonardi e Baio coi giallorossi che sul finale di tempo hanno accorciato le distanze con il rigore trasformato da Pensabene. Il secondo gol di Baio e la rete di Gambino hanno fissato il risultato sul 5-1 finale. La squadra della polisportiva universitaria resta dunque a 4 punti nella classifica del Girone A di Eccellenza, in piena zona playout raggiunta dal Monreale reduce dal pari esterno contro la Nissa.

Il tecnico giallorosso Giancarlo Ferrara ha analizzato la prestazione odierna del Cus: "Sicuramente abbiamo incontrato una squadra fortissima - ha affermato a PalermoToday - candidata alla vittoria finale: noi però ci siamo complicati la vita subendo due gol evitabili nei primi minuti, poi abbiamo cominciato a giocare e devo dire che la squadra si è comportata bene. Purtroppo abbiamo preso il terzo gol ingenuamente. Siamo riusciti ad accorciare le distanze e nel secondo tempo siamo entrati anche bene per provare a raddrizzare la partita ma abbiamo subito il classico gol della domenica che ci ha tagliato le gambe. Ho comunque poco da rimproverare ai ragazzi che si sono impegnati: sicuramente dobbiamo cercare di invertire il trend in qualche modo, forse oggi non era l'occasione giusta ma ci proveremo già dalla prossima cercando di venire fuori da questo tunnel che sta diventando pericoloso"

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cus, brutta sconfitta contro l'Akragas, Ferrara: "Ci siamo complicati la vita all'inizio, dobbiamo invertire il trend"

PalermoToday è in caricamento