Calcio

Coppa Italia Promozione, esordio col botto per il Resuttana San Lorenzo

Al Giovanni Aloisio di Misilmeri la squadra palermitana ha battuto il Villabate con un netto 6-1 ipotecando la qualificazione al prossimo turno

Resuttana San Lorenzo - Villabate 6-1

Ottimo esordio stagionale per il Resuttana San Lorenzo nel primo turno di Coppa Italia Promozione. Il club allenato da mister Filippo Chinnici ha vinto per 6-1 la gara di andata dello Stadio Giovanni Aloisio di Misilmeri, nella doppia sfida contro il Villabate Calcio allenato da Giuseppe Guida.

La storia della partita prende il suo corso già nella prima frazione. Il vantaggio della squadra nero-rosa arriva al 3' su calcio di rigore realizzato da Alessio Lo Nigro, dopo il fallo commesso da Claudio Bombolino su Giuseppe Duro. Il raddoppio arriva sugli sviluppi di un calcio d'angolo battuto dallo stesso Lo Nigro che trova l'inserimento sul secondo palo di Andrea Di Franco.

Nel finale di primo tempo una bella apertura del centrocampista Alessio Lo Nigro lancia in area di rigore Gabriele Giovenco, che serve ad Alessandro Pirrotta la possibilità di segnare il 3-0 con la porta spalancata. Pietro Rosselli è protagonista oltre il 40': prima segna il 4-0 su azione individuale e un minuto dopo si procura un infortunio al ginocchio.

Nella ripresa il Villabate Calcio prova a reagire e accorcia le distanze con il goal di Gabriele Muratore: le successive marcature di  di Antonino D'Amato prima, e Giuseppe Duro dopo hanno fissato il risultato finale sul definitivo 6-1. La squadra palermitana così compie un passo deciso verso la qualificazione in vista della gara di ritorno in programma domenica prossima al Luigi Zarcone di Villabate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Italia Promozione, esordio col botto per il Resuttana San Lorenzo

PalermoToday è in caricamento