rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Calcio

Undici risultati utili consecutivi per la Don Carlo Misilmeri: sconfitto in trasferta il Casteltermini

Al Lombardo i biancorossi creano molte occasioni e si impongono per 1-0 grazie alla rete del bomber Di Giuseppe al termine di una sfida combattuta. La squadra di mister Utro resta seconda a cinque lunghezze dal Canicattì

Continua la rincorsa alla vetta del girone A di Eccellenza da parte della Don Carlo Misilmeri. Al Lombardo di Casteltermini la squadra di Salvatore Utro riesce a vincere per 1-0 contro la formazione locale, coinvolta nella lotta per non retrocedere: in virtù di questo successo sale a 11 la striscia di risultati utili consecutivi per la compagine biancorossa, sempre seconda nel torneo.

La partita è animata sin dalle prime battute: Misilmeri fa la gara ma il Casteltermini non rinuncia a giocare e fronteggia a viso aperto l'avversario. Al 3' Di Giuseppe va vicino al gol con un destro incrociato che esce di poco a lato: la risposta granata arriva poco dopo con Santiago, la cui girata dal limite viene bloccata da Zummo. Nella fase centrale della prima frazione la Don Carlo (cui sono stati annullati due gol, uno a Giuliano per fuorigioco e l'altro a capitan Cerniglia per carica al portiere) crea tre occasioni da gol. Catanzaro è bravo prima a fermare Lucera e poi a respingere la conclusione di Di Giuseppe; in mezzo si colloca il diagonale di Cardinale uscito a lato di poco. Nel finale di tempo Mariano Cordaro si rende due volte pericoloso: il suo primo tentativo è bloccato da Zummo, il secondo va alto di poco.

Nella ripresa la Don Carlo riesce a trovare il vantaggio al 68' con Di Giuseppe che sugli sviluppi di un corner trafigge Catanzaro con un'incornata precisa: sesto gol in stagione per lui. Nel finale Casteltermini prova con tutte le sue forze a cercare il pareggio andandoci molto vicino con Sylla, il cui tentativo si spegne a lato di poco. In virtù di questo successo la Don Carlo Misilmeri sale a quota 47 punti sempre a meno 5 dalla capolista Canicattì, consolidando il secondo posto nei confronti dell'Akragas, adesso distante tre lunghezze.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Undici risultati utili consecutivi per la Don Carlo Misilmeri: sconfitto in trasferta il Casteltermini

PalermoToday è in caricamento