rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Calcio

Marineo espugna Castellammare, Tumminia: "Prestazione lodevole, contenti per la classifica ma ora testa alla coppa"

Grazie alle reti di Rama e all'autogol propiziato da Ciancimino l'Oratorio San Ciro e Giorgio continua la sua marcia e aggancia il secondo posto assieme a Misilmeri

Continua la corsa dell'Oratorio San Ciro e Giorgio di Marineo, vera rivelazione del Girone A di Eccellenza. La squadra biancorossa ha infatti espugnato il Matranga battendo per 2-0 il Castellammare, vincendo lo scontro diretto tra le due mine vaganti del torneo. La storia della partita si è decisa tutta nella ripresa: il Marineo si è portato al 65' in vantaggio con Daniele Rama per poi chiudere la partita nel finale grazie ad un autogol nato da una giocata di Ciancimino. In virtù di questa vittoria la squadra sale a quota 23 punti assieme a Misilmeri, agganciando così il Canicattì, questa settimana fermo a causa del rinvio della sfida casalinga contro Enna.

Il tecnico dell'Oratorio San Ciro e Giorgio Giuseppe Tumminia ha espresso le sue considerazioni sul match: "Una vittoria fuori casa importantissima -spiega il tecnico a PalermoToday - abbiamo impiegato circa 10 minuti per entrare in partita con un ritmo sostenuto che poi abbiamo mantenuto fino all'ultimo. Nella prima frazione di gioco la squadra ha creato tanto e siamo andati vicino al gol 4/5 volte di cui due con il loro portiere battuto e con salvataggio in extremis sulla linea di porta da parte loro. Nel secondo tempo è continuata la nostra grande mole di gioco prodotta e da due buone azioni sono nati i nostri due gol di oggi. Prestazione lodevole da parte dei miei ragazzi in un campo difficile contro una buona squadra ben messa in campo. La classifica ci fa sorridere, ci da morale per il futuro ma adesso dobbiamo gestire questa fase intensa tra quarti di Coppa Italia e le ultime tre partite del girone di andata che cercheremo di diaputarle con lo stesso atteggiamento messo in campo oggi. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marineo espugna Castellammare, Tumminia: "Prestazione lodevole, contenti per la classifica ma ora testa alla coppa"

PalermoToday è in caricamento