rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Calcio

Il Casteldaccia torna al successo contro il Villabate, Pagano: "Mi è piaciuta la gestione della partita"

I granata si impongono grazie alla rete di Minnone alla mezz'ora ritrovando i tre punti cinque turni dopo la vittoria all'esordio contro il Carini. L'allenatore: "Complimenti alla retroguardia, dobbiamo ancora migliorare sotto porta"

Torna a sorridere il Casteldaccia che dopo  cinque turni senza vittorie ritrova i tre punti sconfiggendo in casa il fanalino di coda Villabate per 1-0. Il gol decisivo dei granata, oggi di verde vestiti è stato realizzato nel primo tempo di un match molto combattuto al 30’ da Minnone, che sbuca in area battendo Tinnirello imbucando in porta un cross dalla destra. In virtù di questo successo il Casteldaccia sale a quota otto punti riavvicinandosi alla zona play-off.

L’allenatore dei granata Giuseppe Pagano ha espresso le sue considerazioni sul match: “Oggi è stata una bella partita - afferma il tecnico a PalermoToday - molto combattuta. L’avversario non era dei più facili perché il Villabate è venuto qui senza avere nulla da perdere mentre noi avevamo tanta voglia ma anche molta pressione perché avevamo tanto da perdere e nulla da guadagnare e si dava il risultato per scontato. Ci stava comunque avere pressione quando si affronta una squadra che non aveva nulla da perdere per altro ringalluzzita dal pari contro il Kamarat, mentre noi dovevamo cercare la scintilla per trovare la vittoria visto che non vincevamo da tanto tempo. All’inizio c’era tanta tensione, poi la partita si è aperta i ragazzi si sono sciolti e alla fine abbiamo meritato di vincere”.

Il tecnico del Casteldaccia ha poi analizzato gli aspetti tecnici della prestazione dei suoi: “Rimangono sempre gli stessi problemi - prosegue - ovvero che non riusciamo mai a concretizzare le occasioni e quando tieni le altre squadre in vita succede che poi magari perdi o pareggi come ci è già successo. Ci siamo mangiati tante palle gol specie nella ripresa quando poi la partita si è aperta: non siamo riusciti a fare il 2-0 anche se rispetto alle altre volte l’abbiamo gestita meglio la gara. Quindi siamo migliorati su questo aspetto, facendo bene. Alla fine siamo riusciti a tenere palla e abbiamo portato la partita a casa. Speriamo che questa vittoria ci ridia entusiasmo per riprendere una stagione che può essere positiva. Devo fare un plauso a tutto il reparto difensivo - conclude - perché se si deve ricominciare si parte dalla solidità della difesa. Finalmente è arrivato il primo cleen sheet e questo ci fa ben sperare: portieri e difensori sono rimasti concentrati dal primo all’ultimo e abbiamo rischiato davvero poco.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Casteldaccia torna al successo contro il Villabate, Pagano: "Mi è piaciuta la gestione della partita"

PalermoToday è in caricamento