rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Calcio

Castelbuono, mister Marandano: "Col Kamarat vittoria del gruppo, Villabate trasferta dura ma arriveremo al top"

L'allenatore giocatore dei nero-oro fa il punto della situazione in vista dello scontro diretto di domenica: "Grazie all'impegno dei ragazzi siamo risaliti, la gara di domenica è la seconda di tre finali, loro sono giovani ma ben messi in campo, dobbiamo dare tutto"

Nel girone di ritorno la Supergiovane Castelbuono, a lungo fluttuante tra il penultimo e l'ultimo posto del girone A di Promozione, si è rilanciata in classifica e domenica scorsa ha conquistato una vittoria di importanza capitale contro il Kamarat, agganciandolo al terzultimo posto e portandosi a quattro lunghezze da Partinicaudace e Città di Carini, ultime due squadre al momento direttamente salve. L'allenatore-giocatore del club nero-oro Salvatore Marandano (in gol nell'ultima sfida assieme all'altro attaccante Antista) fa il punto della situazione in vista della sfida esterna di domenica contro il fanalino di coda Villabate, che per entrambe vale una stagione.

Il tecnico del Castelbuono parla in prima battuta dell'ultima vittoria e della sua importanza nel rush finale per la salvezza: "Una vittoria pesante che ci mette a + 5 dal Villabate e ci porta al terzultimo posto - afferma a PalermoToday - perché abbiamo scontri diretti favorevoli contro il Kamarat. Siamo felici, questa vittoria ci dà stimoli importanti per preparare al meglio la trasferta di Villabate che sarà un’altra finale, dopo verrà il Partinico che sarà un’altra finale. In questo trittico ci giochiamo una grossa fetta di salvezza e quindi in base ai risultati anche delle altre potremo dire la nostra, nulla è perduto. Siamo partiti male nel girone d’andata per una serie di vicissitudini che hanno colpito l’ambiente. Grazie all’impegno dei ragazzi, la voglia di lottare e la disponibilità al sacrificio, abbiamo fatto veramente bene: in casa nelle ultime giornate abbiamo fatto bottino pieno e Castelbuono adesso è una squadra ostica per chiunque viene a giocare qui. Mi complimento coi  ragazzi perché questa è la vittoria del gruppo, un gruppo che sta dimostrando di essere veri uomini che credono nella salvezza".

Marandano ha infine parlato della trasferta dello Zarcone, in programma domenica pomeriggio alle 16: "Uno snodo cruciale, l’occasione per un punto di svolta - conclude - come detto la seconda di tre finali nel percorso cominciato settimana scorsa col Kamarat. La seconda sarà questa di domenica contro un Villabate che in casa venderà cara la pelle. Sarà una sfida dura, parliamo di una piazza temibile e di una squadra giovane ma ben allenata da mister Guida: noi dovremo dare il massimo per avere la meglio. Stiamo lavorando su diverse soluzioni tecnico-tattiche e sotto il profilo tecnico: arriveremo al top della condizione psico-fisica domenica. Poi ci aspetterà un’altra battaglia ma ci penseremo dopo il triplice fischio di domenica: adesso siamo concentrati solo sul Villabate".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelbuono, mister Marandano: "Col Kamarat vittoria del gruppo, Villabate trasferta dura ma arriveremo al top"

PalermoToday è in caricamento