rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Calcio

Cantieri Cus Academy: nel weekend tre vittorie, un pareggio e due sconfitte

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Giovanissimi regionali Under 14 del Cus Palermo sconfitti 4-1 al Comunale di Bagheria, i ragazzi di coach La Barbera non riescono a uscire indenni dalla insidiosa trasferta contro l’Accademia. Vittoria per la formazione di casa contraddistinta dalla doppietta firmata da Minafo’,rete di Affatigato e ad un autogol, mentre va a segno per i cussini Handerson Goua. Nel prossimo turno gara interna per il Cus Palermo che ricevera' l’Academy Parma S.Alfonso. Continua la striscia positiva per la formazione Giovanissimi regionali Under 15 del Cus Palermo che nella gara valida per la 12° giornata supera meritatamente 3-0 l’ Aspra al Comunale di Bagheria. Vittoria importante in un match in cui i cussini giocano con personalita’ e si impongono grazie alla doppietta firmata dal super bomber Antonino Visconti (15 gol in 12 gare) e alla rete di Claudio Di Caccamo. Con questo successo i ragazzi di mister Salvo Demma si attestano al terzo posto appaiati a 22 punti con l’Athena Agrigento vittoriosa 2-0 sul campo della Panormus grazie alle reti di Ferrante e Cuscio e nel prossimo turno saranno impegnati in casa contro il forte Palermo.

Termina 2-2 il match del campionato Allievi regionali Under 16 al Fincantieri tra Cus Palermo e Nana' Gulino Academy, gara bella e avvincente contraddistinta da tante emozioni. I cussini rischiano inizialmente su un penalty concesso al 13° alla compagine saccense,rigore calciato alto da Samuel Gulino e con la squadra di casa in vantaggio con Mattia Schiavo che da destra al 20° traccia un bel diagonale grazie a un filtrante in profondità di Marco Viviano. La formazione di casa insiste e raddoppia al 27° con Pietro Viola che appostato in area di rigore raccoglie un delizioso cross al bacio proveniente dalla destra. Il CUS Palermo sembra avere il pallino del giuoco,ma gli ospiti non demordono e riescono con carattere nella ripresa ad accorciare le distanze al 10° con Giuseppe Baiamonte che raccoglie da pochi passi una ribattuta della difesa su una punizione da sinistra. Il match prosegue in maniera vivace e gli ospiti al 15° ancora con Samuel Gulino hanno l’opportunita’ di pareggiare sul secondo penalty della giornata,ma stavolta Lo Galbo intuisce il rasoterra. Pari che arriva al 26° con Augello che in area sfrutta una incertezza difensiva su una punizione calciata dalla tre quarti e impatta con la rete del 2-2. I ragazzi di Di Fresco nel finale ,pur giocando in inferiorità numerica, cercheranno la via del gol gettando il cuore oltre l' ostacolo avendone la possibilità con due occasioni limpide non sfruttate a pochi passi dal portiere e con un episodio dubbio in area ospite dove ai più e' sembrato calcio di rigore.

Va alla ASD Fincantieri di mister Costanzo il big match del Campionato Allievi regionali Under 16, vittoria pesantissima 4-0 in cui i rossoblu sfoderano una prova superlativa contro la diretta concorrente Prato Verde e adesso allungano in classifica a +5 punti di vantaggio proprio sui misilmeresi. Iniziano forte i cantierini andando in rete nella prima frazione di giuoco grazie alla doppietta di uno straripante Simeon Taormina che sfrutta due super punizioni del bravissimo capitano Kevin Di Maggio ribattute dal portiere ospite, l’avanti locale si fa trovare al momento giusto e al posto giusto. Nella ripresa,ottima gestione della gara per i padroni di casa e risultato in ghiaccio grazie a Salvo Di Bernardo che firma il tris finalizzando un’azione corale e su un filtrante in profondita’,da sinistra anticipa il portiere in uscita. In pieno recupero arriva il poker di Mattia Ruvolo che sfrutta una ribattuta della difesa completando cosi’ la straordinaria giornata della squadra di casa che adesso puo’ veramente sognare in grande.

Nel campionato Allievi regionali Under 17, il Cus Palermo non riesce a dare continuita’ ai risultati positivi delle scorse settimane ed esce sconfitto tra le mura amiche con il risultato di 2-0 ad opera del Citta’ di Carini. Sfortunata la squadra di casa nella prima parte del match,con due occasioni limpide per portarsi avanti, sopratutto al 10° con il penalty calciato sulla traversa da Mattias Bargione. I ragazzi di mister Domenico Perrone continuano a cercare il vantaggio, ma gli ospiti pian piano riescono ad avanzare il baricentro e nella ripresa e’ la formazione carinese, che giocando un calcio ordinato e con un buon possesso palla,a sfruttare le occasioni concesse. Dapprima trovando il vantaggio al 5° con Filippo Giambanco che su un cross proveniente da sinistra si fa trovare pronto sul secondo palo realizzando con un tiro al volo e infine in pieno recupero al 50° su una azione di contropiede, Gatto ricevuta palla sull out di destra avanza e calcia in diagonale sul palo ad incrociare chiudendo la gara.

Superlativa prova dei giovanissimi provinciali Under 15 dell' ASD Fincantieri che stamattina tra le mura amiche sfoderano una prestazione sontuosa contro il Terrasini Paese Di Mare, finale 6-0 con risultato in cassaforte gia’ nel primo tempo,grazie alle doppiette di Gabriel Carella e Gabriel Fausto e alle reti di Cristian Carella e Danilo Santoro. La terribile compagine cantierina prosegue imbattuta a punteggio pieno in classifica con 18 punti frutto di sei vittorie in altrettante gare. Leader indiscussa del Girone D con ventitre reti realizzate,appena quattro quelle subite, una vera e propria macchina da guerra quella scesa in campo in questa prima parte di torneo che ha offerto un gioco piacevole,otto sono i punti di vantaggio sulla seconda piazza occupata dal Valle dello Jato(deve recuperare una gara). Davvero un collettivo eccezionale quello della presidentessa Maria Rando guidato dall’ ottimo mister Marco Visconti giovane tecnico palermitano molto preparato,che studia in maniera meticolosa e certosina i particolari durante gli allenamenti settimanali, coadiuvato da uno staff dirigenziale e tecnico di primo ordine e che ha attualmente in Gabriel Carella il capocannoniere del campionato con sei reti siglate all’attivo.

Andrea Dieli, Cantieri Cus Academy

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cantieri Cus Academy: nel weekend tre vittorie, un pareggio e due sconfitte

PalermoToday è in caricamento