Martedì, 16 Luglio 2024
Calcio

Palermo, ufficiali le cessioni di Crivello e Floriano: a centrocampo piace Listkowski

Il difensore palermitano va via in prestito al Padova. Il trequartista passa al Sangiuliano City, in Serie C. Sul fronte entrate sempre vivo l'interesse per Azzi. Sondaggio per il polacco dei salentini che Corini conosce molto bene

Adesso è ufficiale, il Palermo ha ceduto Roberto Crivello e Roberto Floriano. Il difensore palermitano va in prestito al Padova, lasciando i rosanero dopo la scalata dalla serie D alla B. Anche Floriano cambia maglia, per lui cessione a titolo definitivo al Sangiuliano City, in Serie C. L'ex numero 7 era arrivato nella sessione invernale del campionato di Serie D, poi sospeso a causa della pandemia.

Estro e qualità al servizio della squadra, anche in questa prima parte di stagione in Serie B. Floriano disputò, la scorsa stagione, dei grandi playoff trascinando la squadra verso la promozione. Importantissima la sua doppietta contro la Triestina, al Nereo Rocco, nel primo turno nazionale, così come la rete in trasferta contro la Feralpisalò. Nella finale di andata contro il Padova fu lui a decidere il match, prima del trionfo al Renzo Barbera. Troppo ghiotta, ora, la chance di firmare un altro contratto tra i professionisti, peraltro sino a giugno 2024. Il suo accordo con i rosanero, in scadenza, non sarebbe stato rinnovato al termine della stagione. La società milanese del Sangiuliano ha proposto al calciatore un ingaggio importante e nutre ambizioni per il futuro. In uscita anche Lancini, su di lui in forte pressing il Cesena dell’ex capitano rosanero Ciccio De Rose. Lancini libererebbe il terzo posto over, aprendo di fatto il mercato rosanero a nuove operazioni in entrata.

La pista Azzi si è complicata, perché sul calciatore è piombata la Salernitana: se prima i rosanero potevano contare sulla preferenza del calciatore rispetto ad altri club di B (tra cui la capolista Frosinone), ora bisognerà valutare cosa metteranno sul piatto i campani e come il giocatore si comporterà vista la chiamata da un club di Serie A. Piace il “tuttocampista” Marcin Listkowski, 24enne del Lecce, che non trova spazio con i salentini.

Il polacco appare adattabile ad ogni ruolo in mediana, nel 4-3-3 o anche come seconda punta o esterno offensivo, in entrambe le fasce. Corini lo conosce molto bene, avendolo allenato proprio a Lecce nella stagione 2020/21.

In avanti il nome di Gennaro Tutino del Parma viene riproposto con insistenza: sul giocatore, però, si registra l’interesse di altre società di Serie B. Oltre ai rosanero, infatti, avrebbero fatto un sondaggio anche il Bari, che lo aveva cercato già in estate, il Frosinone e il Benevento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palermo, ufficiali le cessioni di Crivello e Floriano: a centrocampo piace Listkowski
PalermoToday è in caricamento