rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Calcio

A caccia di talenti: gli allenatori palermitani vanno in strada per allenare i ragazzi di quartiere

Il progetto è stato organizzato dall'Aiac Palermo per consentire ai ragazzi di poter formarsi nel gioco in un periodo storico nel quale vi è carenza di strutture di base

Insegnare calcio ripartendo dai quartieri. E' questo l'obiettivo che si è posto la sezione palermitana dell'Aiac con il progetto "Coaches on the Street" che partirà questo giugno con la partecipazione di diversi tecnici del capoluogo pronti a formare calcisticamente i ragazzi in un periodo nel quale le strutture appropriate sono veramente poche.

A dare l'annuncio dell'iniziativa, patrocinata dall'Ars, è stata proprio Aiac - Palermo in un post diramato su Facebook: "L'Aiac Palermo vuole portare nei quartier - si legge - quel calcio che manca da decenni. Le società diminuiscono per carenze di impianti, e in un momento storico come questo, dove tutto, rispetto a quello che eravamo abituati, è cambiato, occorre avere una visione diversa: adattare il proprio obiettivo a quello che la situazione propone".

Nel nostro caso, il calcio deve riappropiarsi del territorio - prosegue - cosa che praticamente è sparita. L'idea è quella di fare calcio anche dove non è possibile. Il passato ci insegna che la strada ha sempre offerto qualità migliore. Quindi in attesa di strutture, il calcio tramite l'Aiac torna per strada, ovunque ci sia spazio, i nostri allenatori qualificati - conclude il post -offriranno anche, e sopratutto a chi non ha la possibilità, di fare calcio ad un certo livello. Ci vediamo prestissimo nei vostri quartieri"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A caccia di talenti: gli allenatori palermitani vanno in strada per allenare i ragazzi di quartiere

PalermoToday è in caricamento