Sabato, 20 Luglio 2024
Calcio

Ahi Stulac, l'infortunio è più grave del previsto: e ora rischia di finire fuori dalla lista

Il report diramato dalla società rosanero, sulle condizioni del play sloveno, è sconfortante: lesione parziale del tendine. Adesso la società dovrà valutare se tenerlo in lista oppure no

Non arrivano buone notizie dall'infermeria rosanero sul fronte Stulac. Il play sloveno, che alla vigilia della gara contro il Brescia aveva rimediato una lesione distrattiva nella regione miotendinea del semi tendinoso della coscia sinistra, è stato successivamente sottoposto a ulteriori indagini strumentali che hanno evidenziato anche una lesione parziale del tendine dello stesso muscolo.

Il calciatore, come comunicato dalla società di viale del Fante, è stato visitato a Londra da Fares Haddad, consulente ortopedico specialista nel trattamento delle lesioni muscolo-tendinee, che ha optato per un trattamento conservativo con una previsione di “return to performance” programmata per l’ultima settimana del mese di aprile 2023.

Adesso bisognerà capire se il Palermo deciderà di mettere fuori lista il calciatore o meno, eventualmente liberando uno slot: la regular season termina il diciannove maggio, con Palermo-Brescia, e difficilmente lo sloveno potrà essere pronto per quella data. Una scelta non semplice per la società, che adesso riflette.

Intanto oggi è l'ultimo giorno di mercato, alle venti scade il termine per chiudere gli affari: a Milano Rinaudo e Bigon cercano di ultimare le operazioni.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ahi Stulac, l'infortunio è più grave del previsto: e ora rischia di finire fuori dalla lista
PalermoToday è in caricamento