menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Eccellenza, la corazzata Gela espugna il campo del Cus Palermo

Trascinata dall'ex bomber di Brescia e Cittadella Nassi, i nisseni superano agevolmente per 3-0 la squadra guidata da Marco Aprile. Per i giallorossoneri una giornata negativa

Sconfitta interna per il Cus Palermo che nel corso della quindicesima giornata del girone A di Eccellenza, cade contro il Gela. Per la formazione di Marco Aprile una sconfitta che arriva contro una delle grandi favorite alla vittoria del campionato. Gela subito vivace, il vantaggio arriva al 9' con Mincica. Alletto, seppur di poco, sembra tenere in gioco il numero 10 di Brucculeri. Il Cus tenta di reagire ma gli ospiti dimostrano di avere più piglio e vivacità in mezzo al campo, così il raddoppio arriva, ancora con Mincica, su calcio di rigore concesso per una deviazione di mano in area. Al minuto 31 il parziale è di 2-0 Gela.

Nella ripresa la musica non cambia ed il Gela non può esultare al 3', quando il gol di testa dell'esperto Nassi (ex serie B tra Brescia e Cittadella) segna di testa, ma in fuorigioco. Entra Clemente tra le fila giallorossonere, ma al 10' non inquadra la porta su cross di Iraci. Serio potrebbe esultare per il secondo gol consecutivo in Via Altofonte, ma al 14' il direttore di gara annulla per un precedente fuorigioco. Al minuto 20 Insenna compie il miracolo, ancora su Nassi, quando il Cus era già in dieci per il doppio giallo ad Alletto.

Parità numerica che viene ristabilita al 21', quando Iannizzotto viene espulso per i biancoblu. Al 27' il Gela chiude set, game e match, con Nassi, che di testa insacca di potenza su perfetto cross di Rosso. Nel finale ultima note della gara, un bolide di Nassi da 40 metri, nel tentativo di sorprendere Insenna fuori dai pali. Al triplice fischio è 3-0 Gela.

Fonte: Alessandro Castellese (addetto stampa Cus Palermo)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento