Sport

Calcio, eccellenza: il Cus Palermo cade in casa di misura contro la Sancataldese

Sconfitta amara per gli universitari, separati dai nisseni grazie ad una discussa rete, siglata nella ripresa. Tante proteste per un possibile fallo su Vitale, centrale giallorossonero. Adesso scontro diretto col Kamarat

Sconfitta interna per il Cus Palermo contro la Sancataldese al termine di una gara bloccata e senza troppi colpi di scena. Per il gruppo di Marco Aprile uno 0-1 che lascia l'amaro in bocca, in virtù delle tante polemiche sorte in occasione del gol ospite.

Il primo tempo parte subito con un lampo giallorossonero, quando dopo 15 secondi Iraci viene lanciato a rete, conclusione sul primo palo e sfera mandata in corner da Dolenti. Al minuto '19 ci prova Graziano da fuori, con Lunetto che risponde per gli ospiti al 25' con un piazzato che impegna Insenna.  Gli ultimi due lampi della prima frazione vedono Di Franco pericoloso dalla trequarti con un calcio di punizione, così come Lunetto al 44'. La sua botta su calcio piazzato dai trenta metri fa gridare al gol il pubblico ospite.

Con la fine del primo tempo si spegne anche la gara. La ripresa, infatti, è noiosa ed ancor più bloccata. Sino al minuto 17, quando sugli sviluppi di un'azione che fa gridare al fallo la panchina del Cus, la palla viene messa al centro con Montalbano che in un modo o nell'altro la manda in rete. Grandi proteste giallorossonere, Aprile espulso ed un nervosismo che resterà tale sino alla fine della gara. Il Cus ci prova con palloni alti, Iraci dopo un solo minuto sfiora il gol, ma la sua conclusione a botta sicura viene salvata sulla linea da Di Marco. Quattro punte non bastano, anzi, nel finale la Sancataldese ha l'occasione per raddoppiare, ma la traversa conferma l'1-0 finale.

Sconfitta che brucia, quindi, per il Cus, specialmente dopo il bel successo portato a casa lo scorso weekend ad Alcamo. Da una svolta in mezzo al campo passerà l'eventuale inversione di tendenza casalinga, col Cus che sino a questo momento ha uno score migliore in trasferta. E non è un caso.

Fonte: Alessandro Castellese (addetto stampa Cus Palermo)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, eccellenza: il Cus Palermo cade in casa di misura contro la Sancataldese

PalermoToday è in caricamento