menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio a 5, la Mabbonath soffre ma vince contro lo Sport Club Peloritana

Vittoria di misura (6-5) per gli uomini guidati da mister Antonio Gallo, che ora sono al terzo posto con 27 punti. Prima del match giro di campo con la Coppa Italia conquistata in settimana

Un'altra vittoria per i ragazzi di Mister Gallo, che dopo il trionfo in coppa Italia, non sbagliano nell'ultima giornata del girone d'andata, conquistando i tre punti che li porta a quota 27, appaiati al terzo posto con lo United Capaci.

Il match contro lo Sport Club Peloritana comincia alle 17, e dopo aver mostrato la coppa conquistata in settimana, al pubblico di casa, la compagine palermitana parte subito col piglio giusto: basti aspettare pochi minuti per la prima marcatura neroverde, che arriva dai piedi del veterano Christian Napoli, il quale appoggia in rete un delizioso assist di Michele Palazzotto. La partita sembra essere tutta in discesa ma non passano molti minuti per capire che non sarà così: gli ospiti con determinazione e sacrificio sfruttano al meglio le occasioni create, infilzando per ben due volte, in contropiede, i padroni di casa, portandosi sul 2 a 1.

La gara sembra essersi delineata: la Mabbonath Futsal col pallino del gioco e la Peloritana prontissima nelle ripartenze per colpire in contropiede. A pareggiare i conti ci pensa Aleandro La Rosa, che ancora una volta si fa trovare pronto e firma, anche in questo match, il cartellino. Sempre il giovane palermitano vicino alla doppietta personale, negatagli dal portiere avversario che para il piazzato da tiro libero. Gli ospiti non si risparmiano nemmeno per un attimo e alla prima occasione ripassano in vantaggio con grande cinismo. A questo punto, Mister Antonio Gallo si gioca la carta del portiere in movimento per riagguantare il risultato, e dopo un lungo possesso, in ripartenza, è Bartolo Rizzo a firmare il 3 a 3 su una bellissima assistenza ancora di La Rosa, chiudendo la prima frazione di gara in parità.

La ripresa inizia con una Mabbonath più aggressiva e subito alla ricerca del gol: prima con Di Carlo e successivamente con Benito Napoli e Andrea Di Trapani, senza i risultati sperati e subendo, nel momento migliore, ancora una volta, il vantaggio ospite, con il portiere in movimento. I neo campioni regionali non si fermano e cercano subito la reazione: a pareggiare i conti ci pensa Sandro Tarantino che spedisce in rete un grande assist di Vincenzo Di Carlo, dando la scossa al match, riportandolo sui binari giusti per poi trovare le due successive marcature col capitano Andrea Di Trapani, che anche in questa partita firma una doppietta e porta i compagni di squadra sul 6 a 4. Gli ultimi minuti di gioco mettono paura ai neroverdi che vedono il vantaggio accorciarsi di una sola rete ma riuscendo a conservare il risultato, firmano l'ottava vittoria stagionale, chiudendo un ottimo girone d'andata nelle zone alte della classifica.

Fonte: Maurizio Quartuccio (addetto stampa Mabbonath)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento