rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Sport

Appello dalle Madonie: "La Regione si adoperi per l'acquisto del brand Targa Florio"

La lettera aperta di vari amministratori inviata al Governo Musumeci a sostegno dell'emendamento relativo all'acquisto del marchio che questa mattina l'Ars dovrebbe votare

Una lettera aperta di vari amministratori delle Madonie a sostegno dell'emendamento relativo all'acquisto del brand "Targa Florio" che questa mattina l'Ars dovrebbe votare. "La comunità madonita e la Sicilia tutta non possono rinunziare alla promozione dei territori - si legge nell'appello -. La tutela concreta del marchio Targa Florio, attraverso l’acquisto da parte della Regione Siciliana, è funzionale alla volontà di contribuire all’elaborazione di un progetto di tutela, valorizzazione e promozione del valore materiale ed immateriale del marchio, nonché delle straordinarie prerogative sportive e culturali che il brand porta con sé. Questo motivo di orgoglio e di impegno politico trasversale, ha prodotto negli anni iniziative di varia natura, anche istituzionale, finalizzate a garantire che la competizione sportiva automobilistica più antica del mondo, restasse patrimonio storico culturale della nostra terra".

Nella lettere si legge: "Non sfugge a nessuno, infatti, quali significative potenzialità sul piano socio-economico, potrebbero derivare dall’avvio di un progetto serio di tutela, di valorizzazione e di promozione della Targa Florio in tutte le sue declinazioni, con ricadute di varia natura certamente positive per il territorio madonita, per la Città di Palermo, per l’intera Regione Siciliana, per l’Italia nel Mondo. Affinché quanto già fatto non venga messo da parte in questa sede si invita la Regione a manifestare in maniera chiara, netta ed inequivocabile la propria volontà in merito all’acquisto del Marchio ed all’avvio celere di un progetto di tutela, valorizzazione e promozione dello stesso".

Firmato

  • Marco Guerriero (Segreteria regionale PD)
  • Domenico Giannopolo (Capogruppo - Comune di Caltavuturo)
  • Claudio Di Francesca (Capogruppo - Comune di Campofelice di Roccella)
  • Giulio Giardina (Presidente Consiglio comunale - Campofelice di Roccella)
  • Vincenzo Capuana (Segretario PD - Comune di Castelbuono)
  • Daniela Fiandaca (Ass.re e Consigliere comunale - Comune di Castellana Sicula)
  • Giuseppina Gulino (Consigliere comunale - Comune di Castellana Sicula)
  • Francesco Mascellino (Consigliere comunale - Comune di Castellana Sicula)
  • Angelo Gargano (Consigliere comunale - Comune di Collesano)
  • Marcello Catanzaro (Sindaco - Comune di Isnello)
  • Antonio Cesare (Capogruppo - Comune di Lascari)
  • Giovanna Cerami (Consigliere comunale - Comune di Petralia Soprana)
  • Francesca Librizzi (Consigliere comunale - Comune di Petralia Soprana)
  • Michele Velardi (Consigliere comunale - Comune di Petralia Soprana)
  • Sabrina Lodico (Presidente Consiglio comunale - Comune di Petralia Sottana)
  • Lucia Macaluso (Ass.re e Consigliere comunale - Comune di Petralia Sottana)
  • Enzo Borgese (Consigliere comunale - Comune di Polizzi Generosa)
  • Giovanna Curatolo (Consigliere comunale - Comune di Polizzi Generosa)
  • Giuseppina Macaluso (Consigliere comunale - Comune di Polizzi Generosa)
  • Nino Battaglia (Presidente Consiglio comunale - Comune di Scillato)
     
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appello dalle Madonie: "La Regione si adoperi per l'acquisto del brand Targa Florio"

PalermoToday è in caricamento