rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Sport

Bologna-Palermo, le probabili formazioni: scocca l'ora del baby Lo Faso

Al Renato Dall'Ara partita decisiva per il futuro di De Zerbi, che si affida all'attaccante di 18 anni. I rossoblù non vincono da due mesi

Diamanti contro il suo passato. De Zerbi sfiderà per la prima volta un suo ex allenatore e la consapevolezza che a Bologna si può vincere (i rosanero vinsero 1-0 in Emilia nella passata stagione). Dopo una settimana di ritiro a Coccaglio in cui tecnico, giocatori e presidente sono stati a stretto contatto per preparare al meglio un impegno così delicato, vincere, o quanto meno portare a casa un punto è d’obbligo.

La sosta non ha portato fortuna nell’ultimo periodo al gruppo rosanero, anche se il ritiro potrebbe cambiare questo trend negativo. De Zerbi dovrà fare nuovamente a meno di Rajkovic, Bentivegna, Balogh, Gonzalez e Trajkovski. Rispoli, invece, è tornato regolarmente ad allenarsi col gruppo, motivo per cui l’esterno rosanero a Bologna ci sarà. L’ultima vittoria dei rossoblù in casa contro il Palermo risale al lontano 18 novembre 2012, grazie alle reti di Gabbiadini, Gilardino (ex attaccante rosanero) e Alessandro Diamanti. Il Bologna non riesce a vincere dalla quinta giornata di campionato (2-0 contro la Samp).
 
QUI PALERMO
 
Dopo l’esordio in campionato contro il Milan, Simone Lo Faso ha stregato chiunque. L’attaccante 18enne potrebbe essere la carta segreta del tecnico rosanero. L’incognita principale è quella di capire realmente se il baby rosanero possa, in un match così importante, farsi carico delle tante pressioni. Quaison, in caso contrario, prenderebbe il posto del giovane attaccante palermitano. A difendere i pali rosanero ci sarà Posavec. In difesa, Goldaniga e Andelkovic dovrebbero formare la coppia centrale, con Aleesami a sinistra e Rispoli a destra. Gazzi ci sarà. Impossibile fare a meno di lui. Le redini del centrocampo con ogni probabilità verranno affidate e Henrique e Hiljemark, anche se Jajalo, allenatosi con il resto del gruppo a Coccaglio, non vede l’ora di scendere in campo. Nestorovski, dopo gli impegni con la rispettiva nazionale, tornerà a indossare la maglia rosanero per cercare di realizzare il suo settimo gol in campionato.
 
QUI BOLOGNA
L’infermeria del Bologna è folta, così come quella del Palermo. Donadoni dovrà fare di Maietta, Helander, Di Francesco e Torosidis. Mirante torna arruolabile dopo il lungo stop. In avanti Rizzo e Krejici a supporto di Mattia Destro che dovrebbe tornare in campo proprio contro il Palermo. Qualora l’attaccante del Bologna non dovesse farcela, Donadoni darà spazio a Sadiq, giocatore arrivato in prestito dalla Roma.
 
PROBABILI FORMAZIONI
PALERMO (4-1-4-1) –
Posavec; Rispoli, Goldaniga, Andelkovic, Aleesami; Gazzi; Lo Faso, Hiljemark, Bruno Henrique, Diamanti; Nestorovski.  

BOLOGNA (4-3-3) – Da Costa; Krafth, Ferrari, Helander, Masina; Taider, Nagy, Dzemaili; Rizzo, Destro, Krejci. 
BALLOTTAGGIO PALERMO: Lo Faso-Quaison 60%-40%; Hiljemark-Jajalo 55%-45%.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bologna-Palermo, le probabili formazioni: scocca l'ora del baby Lo Faso

PalermoToday è in caricamento