Bocce, il palermitano Andrea Fragiglio è stato confermato nel consiglio direttivo della Fib

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Il palermitano Andrea Fragiglio è stato confermato nel consiglio direttivo della FIB Sicilia al termine dell’Assemblea Elettiva Regionale, tenutasi durante la mattina di domenica 13 dicembre 2020 al Bocciodromo di San Vito lo Capo, in provincia di Trapani. Ecco la composizione del nuovo consiglio della FIB SICILIA: Presidente: NICOLA PECORELLA Consiglieri eletti: Quota affiliati: Fragiglio Andrea (Pa) Pace Giovanna (TP) Quota Tecnici: Giacalone Salvatore (TP) Quota Atleti: Rotondo Nico (ME).

Ecco la dichiarazione del nuovo consiglio, espressa dal Presidente Pecorella “Stiamo attraversando un difficile momento, ma il popolo boccistico ha dimostrato di essere forte – ha commentato il confermato presidente della FIB Sicilia, Nicolò Pecorella – Rispettando le regole, spero che presto potremo ritrovarci tutti in campo per giocare e divertirci”. “Termina un quadriennio particolarmente impegnativo, Pensiamo all’organizzazione delle finali della Coppa Italia femminile a Trapani, occasione che ha visto la Sicilia, per la prima volta, protagonista di un evento così importante, ma anche i vari risultati conquistati a livello nazionale da parte di società come Edera Marsala e Ponte Ammiraglio di Palermo, e degli atleti che hanno raggiunto risultati al di fuori del nostro territorio”. “Continueremo a lavorare su giovani e donne, che già belle soddisfazioni ci hanno regalato negli ultimi anni – ha concluso il presidente Nicolò Pecorella – e proseguiremo nell’opera di supporto alle società, grazie alla cui attività è possibile raggiungere i nostri scopi”. Adesso al Lavoro!

Torna su
PalermoToday è in caricamento