menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il pugile palermitano Benny Cannata

Il pugile palermitano Benny Cannata

Coni, Benny Cannata positivo al doping: sospeso in via cautelare

La notizia è apparsa sul sito del comitato olimpico. I controlli disposti da Nado Italia sono stati effettuati dopo il match dello scorso 3 luglio contro Rettori, al termine del quale il pugile si è laureato campione italiano dei pesi mediomassimi

Il neocampione italiano dei mediomassimi di pugilato Benny Cannata trovato positivo all’Epitrenbolone. A comunicarlo è stato il Coni con una nota pubblicata sul sito ufficiale con la quale ha spiegato anche che l’atleta è stato sospeso insieme a un minore, tesserato Fci, in via cautelare dal Tribunale nazionale antidoping.

Il controllo disposto da Nado Italia è stato effettuato al termine della sfida dello scorso 3 luglio contro il fiorentino Davide Rettori, mandato ko con una potente raffica di pugni al secondo round. Il 36enne del Capo, con quella vittoria, è riuscito ad aggiudicarsi il titolo che, adesso, rischia di essere mandato in fumo dagli esiti degli accertamenti antidoping.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento